ALLARME Insalata in busta

(Milano)ore 20:18:00 del 23/10/2016 - Categoria: Denunce, Salute

ALLARME Insalata in busta

La colpa sembra essere di un'insalata rucola in busta, che si trova nei supermercati e nei ristoranti, avverte il Telegraph on line.

 

 

Due persone sono morte, decine ricoverate e centinaia colpite dall'epidemia di infezioni provocate dal batterio E.coli che si è diffusa nel Regno Unito. La colpa sembra essere di un'insalata rucola in busta, che si trova nei supermercati e nei ristoranti, avverte il Telegraph on line. Il ceppo di E.coli in questione è lo 0157 e ha infettato oltre 150 persone.

Le autorità sanitarie hanno ordinato ai grossisti che riforniscono ristoranti e catene di supermercati Oltremanica di interrompere l'importazione del prodotto dal Mediterraneo, da dove si pensa provengano le foglie infette. Per ora, comunque, la rucola continuerà a essere venduta perché la Food Standards Agency (Fsa) ha dichiarato di non avere ancora prove sufficienti per giustificare un richiamo completo di prodotti al dettaglio.

Le indagini sono state avviate nelle zone intorno a Bristol e Bath, dove tutti i casi sono stati isolati fino alla settimana scorsa. Ma negli ultimi giorni ne sono emersi anche altrove in Inghilterra, Galles e Scozia. La Fsa ha messo in guardia i consumatori raccomandando di lavare accuratamente tutte le verdure destinate a essere consumate crude.

Ancora una volta un ricerca mette in guardia dall’uso dell’insalata già pronta per essere consumata

Non sempre l’insalata che troviamo già pronta per essere consumata nei negozi è effettivamente pulita, nonostante questo sia assicurato sulla confezione. A sostenerlo in un libro una esperta del settore, Joanna Blythman, che mette in guardia i consumatori. Secondo quanto sostiene di aver scoperto l’esperta, l’insalata viene lasciata per diverse ore in acqua e cloro.

La stessa acqua inoltre può essere usata per più ore del dovuto e quindi il suo effetto igienizzante viene meno col passare del tempo. I batteri che quindi vengono a contatto con l’insalata in pratica non verrebbero eliminati e l’alimento sarebbe tutt’altro che salutare, senza dimenticare che spesso attraverso questo sistema di pulizia perde molte delle sue proprietà nutritive. L’esperta inoltre ricorda che come già stabilito da ricerche precedenti, alcuni tipi di batteri che si trovano nei sacchetti di insalata pronta all’uso potrebbero essere quasi impossibili da uccidere. Per questo motivo secondo l’esperta l’unico modo per assicurarsi che l’insalata sia realmente pulita e pronta all’uso è quello di lavare il prodotto nuovamente o ancora meglio di acquistare prodotti non pronti e fare da soli.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Renzi, Nomine entro pochi KM da Firenze: SOLO UN CASO? ALTRO CHE!
Renzi, Nomine entro pochi KM da Firenze: SOLO UN CASO? ALTRO CHE!
(Milano)
-

Il giro dei ladri, si restringe,come DA COSTITUZIONE!!!..... ai SOLITI NOTI, e ora per la LOGISTICA DELLE MAZZETTE si stanno RAGGRUMANDO COME UNA METASTASI MORBOSA in torno alla MANGIATOIA!!!!
Il giro dei ladri, si restringe,come DA COSTITUZIONE!!!..... ai SOLITI NOTI, e...

Razzi: 'guadagnavo piu' a fare l'operaio'! ORA TI ORGANIZZIAMO PURE UNA COLLETTA! CHE DICI?
Razzi: 'guadagnavo piu' a fare l'operaio'! ORA TI ORGANIZZIAMO PURE UNA COLLETTA! CHE DICI?
(Milano)
-

QUESTA MASSA DI PARASSITI CHE GOVERNA IL PAESE DOVREBBERO ESSERE PAGATI CON LA MINIMA, CIOÈ, PRENDERE UNO STIPENDIO BRUTTO NON SUPERIORE A 1.500 EURO MENSILE, CON EVENTUALE BONUS A PRESTAZIONE!!!
Per quello che fanno, LO STIPENDIO, È RUBATO!!! QUESTA MASSA DI PARASSITI CHE...

I Dirigenti Statali vogliono PATRIMONI TOP SECRET: COME LA CASTA
I Dirigenti Statali vogliono PATRIMONI TOP SECRET: COME LA CASTA
(Milano)
-

I dirigenti statali possono anche non andare a lavorare e sono pagati ugualmente, possono presentarsi in ufficio a qualsiasi ora della mattina o pomeriggio, timbrano l'entrata e tanto basta, quando timbrano l'uscita l'orario viene rilevato ma non influisc
I dirigenti statali possono anche non andare a lavorare e sono pagati...

Dieta e digiuno a intermittenza
Dieta e digiuno a intermittenza
(Milano)
-

16:8. Tenete a mente questi due numeri: no, non si tratta di un’equazione da risolvere, né di un orario strano o di una data particolare, ma è la formula per perdere peso in modo rapido ma costante, depurando l’organismo dalle tossine in eccesso
16:8. Tenete a mente questi due numeri: no, non si tratta di un’equazione da...

UFFICIALE: aumenti su Tabacchi e Carburanti
UFFICIALE: aumenti su Tabacchi e Carburanti
(Milano)
-

All'orizzonte si profila l'ennesima stangata. Stando a una ricostruzione della Stampa, il governo vorrebbe infilare nella manovra correttiva l'aumento delle accise sui tabacchi e sui carburanti.
All'orizzonte si profila l'ennesima stangata. Stando a una ricostruzione...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati