Alieno nei musei Vaticani?

MILANO ore 10:11:00 del 19/04/2016 - Categoria: Cronaca, Curiosità, Scienze - Alieni

Alieno nei musei Vaticani?

Oggi possiamo dire che la Chiesa sta, lentamente, svelando anche i suoi misteri più reconditi

Così ha parlato il portavoce vaticano Alejandro Porfaido: “In tutti questi anni, mai nessun Papa ha osato così tanto. Oggi, invece, possiamo dire che la Chiesa sta, lentamente, svelando anche i suoi misteri più reconditi”.

Da stamattina, ai Musei Vaticani, è possibile vedere un corpo alieno. La decisione di aprire una parte dei sotterranei vaticani spetta al nuovo pontefice. Papa Bergoglio, infatti, dopo anni di mistero ha deciso di dare il via libera.

Il flusso di fedeli è aumentato di dieci volte da stamattina. Si stima che nei prossimi giorni giungeranno in Vaticano 10 milioni di persone almeno. Una sorpresa scandalosa che giunge proprio nell’anno del Giubileo. “Assurdo. Altre forme di vita esistono” ha detto Michele, uno dei tanti presenti oggi in Santa Sede. Fra i fedeli c’è sconcerto ed emozione. Nelle prossime ore è attesa una conferenza stampa proprio con Bergoglio. Questo Papa non smetterà mai di stupirci. L’alieno potrà essere visitato fino al 22 giugno. Affrettatevi!

Ma da dove proviene questo corpo alieno? Ce lo siamo fatti spiegare dal noto ufologo Klaus Scario: “L’alieno proviene da un incontro che Papa Giovanni Paolo II ebbe con un rappresentante di un altro pianeta. Secondo i documenti ufficiali, mai divulgati dalla Santa Sede. Questo rappresentante extra-terrestre, affidò alle cure vaticane, un suo amico. Non si conoscono ancora i documenti riguardanti l’incontro avvenuto fra l’alieno e il papa. Si pensa che questo avvicinamento sia avvenuto nel 1985, e che si discusse di futuro del pianeta. A questo incontro era presente anche un noto banchiere ancora vivente, che non mi è concesso rivelare. Credo che con questo Papa molte altre verità verranno a galla molto presto”.

La decisione ha aperto finalmente uno scenario di comunicazione, sembra infatti che la Chiesa sia ad oggi disposta a rivelare tutto ciò che sa sull’universo. Grazie a Papa Francesco, che ancora una volta ha rivoluzionato la chiesa aprendo tutti a una visione dell’universo più completa.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Tumore al cervello per uso del cellulare: prima sentenza
Tumore al cervello per uso del cellulare: prima sentenza

-

Gli era venuto un cancro perché usava il telefonino per lavoro, per più di tre ore al giorno per 15 anni e adesso l'Inail è stata condannata a pagare la rendita perpetua per il danno sul lavoro subito da un dipendente Telecom.  
Gli era venuto un cancro perché usava il telefonino per lavoro, per più di tre...

Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK
Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK

-

QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE COSTE LIBICHE ALLE COSTE ITALIANE, CAMPANE, SICILIANE E SOPRATTUTTO SARDE.
QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE...

L'uso del gas in Siria? Una bufala costruita ad arte per attaccare Turchia e Russia!
L'uso del gas in Siria? Una bufala costruita ad arte per attaccare Turchia e Russia!

-

Ieri, l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la proposta di Russia e Iran di aprire un’indagine sul presunto attacco con armi chimiche in Siria. Da ricerche preliminari risulta che l’Organizzazione per la proibizione delle ar
Ieri, l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la...

PER TUTTI QUELLI NATI DAL 1950 AL 1980 DOVETE LEGGERLA ASSOLUTAMENTE: CONDIVIDETE!
PER TUTTI QUELLI NATI DAL 1950 AL 1980 DOVETE LEGGERLA ASSOLUTAMENTE: CONDIVIDETE!

-

Alcuni studenti non erano brillanti come altri e quando perdevano un anno lo ripetevano. Nessuno andava dallo psicologo, dallo psicopedagogo, nessuno soffriva di dislessia né di problemi di attenzione né d’iperattività; semplicemente prendeva qualche scap
1.- Da bambini andavamo in auto che non avevano cinture di sicurezza né...

Parigi ancora sotto attacco dall'Isis: chi fermera’ questo genocidio Europeo?
Parigi ancora sotto attacco dall'Isis: chi fermera’ questo genocidio Europeo?

-

I musulmani non si fermeranno fino a quando non avranno instaurato la sharia nel paese in cui vivono, quindi questi fatti saranno sempre più frequenti quanto più aumenterà la percentuale di islamici nella società.
I musulmani non si fermeranno fino a quando non avranno instaurato la sharia nel...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati