Al bar di Montecitorio consumavano e non pagavano!

ROMA ore 20:01:00 del 25/04/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Politica - Scontrino ai Parlamentari

Al bar di Montecitorio consumavano e non pagavano!

Come riportano stamattina Repubblica e Libero il nuovo corso del bar della Camera non ha riscosso ampi consensi, anzi. Emblematico – al limite dell’epico – il caso fatto esplodere dall’ex ministro Maurizio Lupi che, ripreso daicontrollori a colazione, ha

Alla richiesta dello scontrino preventivo, racconta Repubblica, i baristi hanno potuto vedere un Dario Franceschini sbigottito. Ma pagante.

La rivoluzione della Buvette è iniziata, e i “portoghesi” del Parlamento non gradiscono la novità.

“Questo signor Compass – ha detto riferendosi alla società che gestisce il bar dei deputati, e che ha diramato la nuova direttiva – mi ha veramente rotto i c… Che follia, ne parlerò con i questori. E quando c’è confusione che facciamo, una fila chilometrica alla cassa?”.

Come riportano stamattina Repubblica e Libero il nuovo corso del bar della Camera non ha riscosso ampi consensi, anzi. Emblematico – al limite dell’epico – il caso fatto esplodere dall’ex ministro Maurizio Lupi che, ripreso daicontrollori  a colazione, ha replicato all’ora del tè.

Vergognosi: al bar di Montecitorio consumavano e non pagavano. I gestori sono stati costretti a pretendere lo scontrino anticipato e queste carogne se ne lamentano pure! FANNO TANTO SCHIFO CHE PERFINO I SOLDI DEL CAFFÉ CI RUBAVANO, E PER LORO ERA UN DIRITTO ACQUISITO FARLO !!

Buvette di Montecitorio, obbligo di scontrino. Lupi: “Una follia, chiamo i questori”

Anzi, l’invito a pagare prima di mangiare faceva bella mostra di sé sul bancone già dal 2006, ma dieci anni dopo non è stato ancora del tutto recepito.

E se due dem Alessia Morani e Colomba Mongiello hanno corretto in fretta l’iniziale dimenticanza, il giornalista parlamentare Pasquale Laurito si lamenta delle “guardie naziste” che vigilano sugli scontrini. SoloGregorio Fontana (FI) ricorda come la prassi sia consueta in tutti i bar.

Autore: Alberto

Notizie di oggi
In pensione a 67 anni dal 2019: SENZA VERGOGNA!
In pensione a 67 anni dal 2019: SENZA VERGOGNA!

-

Prima di innalzare l età pensionistica ...dobbiamo tagliare gli sprechi, vitalizi e le super Pensioni (es Ventola 10000 mese ) e di chi ha versato pochi Contributi Perché non si fa un calcolo matematico inserendo la comparazione con Giudici, Generali dell
Prima di innalzare l età pensionistica ...dobbiamo tagliare gli sprechi,...

I partiti? Ci costano 160mila euro al giorno! (M5S compreso)...
I partiti? Ci costano 160mila euro al giorno! (M5S compreso)...

-

La Camera stanzia 32 milioni l’anno (50 mila euro a deputato), il Senato 21,3 milioni (67 mila euro a senatore). A ogni gruppo è assicurata una somma minima, che cresce in proporzione alla consistenza numerica.
Ogni giorno, sette giorni su sette, i gruppi parlamentari percepiscono 160 mila...

Il disastro delle FONDAZIONI BANCARIE finanziate dal GOVERNO LADRO
Il disastro delle FONDAZIONI BANCARIE finanziate dal GOVERNO LADRO

-

Crisi e affari 
discutibili hanno indebolito il patrimonio degli enti che ora hanno meno risorse in cassa da distribuire sul territorio. E adesso devono anche affrontare il buco del fondo Atlante, voluto da Renzi
Crisi e affari 
discutibili hanno indebolito il patrimonio degli enti che...

Vogliono dare la CITTADINANZA AGLI IMMIGRATI - NO ALLO IUS SOLI
Vogliono dare la CITTADINANZA AGLI IMMIGRATI - NO ALLO IUS SOLI

-

La cittadinanza non è un semplice documento ma deve essere il risultato di un lungo processo di acquisizione delle norme, usanze, consuetudini di un Paese
L'immigr azione rende più della droga. E non solo per l'organizzazione del...

Emilio Fede condannato a 2 anni: ma come mai in Italia NESSUNO va mai in galera???
Emilio Fede condannato a 2 anni: ma come mai in Italia NESSUNO va mai in galera???

-

È doveroso esprimere qui i sensi della più alta stima e considerazione alla brava gente perseguitata ad oltranza, espressamente Emilio Fede, Dell'Utri, Mangano, Riina, Formigoni, ecc. e purtroppo Silvio non c'è più per cambiare le leggi e liberare questi
Beati coloro che hanno fede nel Dio che tutto e tutti perdona e redime.Ma Dio...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati