Air Force: la verità

(Milano)ore 22:06:00 del 10/03/2017 - Categoria: , Denunce, Economia, Politica

Air Force: la verità

La realtà è che al governo abbiamo una corte di nobili che se ne fregano di chi non mangia e di chi non ha da dare di che vivere ai propri figli...

EFFETTI DELLA SPENDING REVIEW: GLI ITALIANI NEGLI INGORGHI, SU STRADE DISSESTATE, O SUI TRENI CON LE PULCI, MENTRE I BOIARDI MEGALOMANI RIPOSANO LE FLACCIDE NATICHE SU RIDICOLI JET FARAONICI.

La realtà è che al governo abbiamo una corte di nobili che se ne fregano di chi non mangia e di chi non ha da dare di che vivere ai propri figli... Più tempo passa, più mi rendo conto che l'unica soluzione al problema è quella adottata dai rivoluzionari francesi nel 1789.......

L'aereo più grande della flotta blu è all'aeroporto di Fiumicino dal 2 febbraio 2016. E finora si sono spesi 1 milione 200mila euro di affitto dell'hangar, soldi che sono andati all'ex compagnia di bandiera, 2 milioni di euro di carburante e 400mila euro di handling, ovvero le operazioni di carico e scarico, controllo tecnico, pulizia e rifornimento del velivolo. Soldi, peraltro, stanziati in bilancio, ma già finiti. Per cui è da chiedersi con quali fondi si procederà per i prossimi voli. A tutti questi costi si vanno ovviamente ad aggiungere quelli del leasing, che in totale ammonta a 168 milioni e 205mila euro, suddivisi in otto anni e per l'assicurazione dell'Airbus.

Sul gigante dei cieli, dicevamo, i nostri politici hanno volato in totale per 13 volte. Il record di viaggi comodi è assegnato al ministro degli Esteri Angelino Alfano, che ne ha fatti 6. A seguire l'attuale presidente del Consiglio Paolo Gentiloni con 3 voli e, quindi, Matteo Renzi e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella che con il super aereo è andato di recente in Cina.Ogni volta sul velivolo extralusso erano di servizio 20 persone, tutte retribuite e, nei momenti di sosta, ospitate negli alberghi a spese dello Stato. L'A340, infatti, proprio per la sua mole, ha bisogno di numeroso personale di bordo. I voli in questione dovrebbero essere inseriti sul sito della presidenza del Consiglio, ma stranamente non risultano, come non sono riportati quelli fatti dal capo del governo, che invece, per trasparenza nei confronti dei cittadini, dovrebbero essere resi noti.

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
9 citta' italiane tenute in ostaggio dai nigeriani: ECCO QUALI
9 citta' italiane tenute in ostaggio dai nigeriani: ECCO QUALI
(Milano)
-

La precisazione, tra persone intelligenti, sarebbe inutile; ma, a scanso di equivoci, la facciamo comunque: quando parliamo di «mafia nigeriana» in Italia, ci riferiamo ai nigeriani dediti al crimine, non certo ai loro connazionali estranei alla delinquen
La precisazione, tra persone intelligenti, sarebbe inutile; ma, a scanso di...

Conti Correnti e libretti nel mirino del Fisco: Fai attenzione!
Conti Correnti e libretti nel mirino del Fisco: Fai attenzione!
(Milano)
-

Libretti e conti correnti finiranno sempre più nel mirino dell'Agenzia delle Entrate.
Libretti e conti correnti finiranno sempre più nel mirino dell'Agenzia delle...


(Milano)
-


A prescindere di quello che uno decide di votare, e ognuno fa il suo, questi...

Chi vi fa RAMANZINE sul fascismo ha DISTRUTTO l'Italia negli ultimi 20 anni!
Chi vi fa RAMANZINE sul fascismo ha DISTRUTTO l'Italia negli ultimi 20 anni!
(Milano)
-

IL COMPLETO - E ANCHE GROTTESCO - SCOLLAMENTO TRA LA GENTE COMUNE E IL PALAZZO DEL POTERE DI SINISTRA, SI È RESO EVIDENTISSIMO IN QUESTE ORE.
IL COMPLETO - E ANCHE GROTTESCO - SCOLLAMENTO TRA LA GENTE COMUNE E IL PALAZZO...

Governo senza soldi: italiani rischiano di rimanere SENZA MEDICI
Governo senza soldi: italiani rischiano di rimanere SENZA MEDICI
(Milano)
-

In cinque anni 14 milioni di italiani rischiano di rimanere senza medico. È un dato allarmante quello che si disegnerà dal 2023 a causa dei pensionamenti di quasi 45mila camici bianchi, di cui 30mila ospedalieri e 14.908 medici di famiglia.
I CAMICI BIANCHI IN PENSIONE NON VERRANNO BILANCIATI DA ASSUNZIONI. I SINDACATI:...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati