Air Force: la verità

(Milano)ore 22:06:00 del 10/03/2017 - Categoria: , Denunce, Economia, Politica

Air Force: la verità

La realtà è che al governo abbiamo una corte di nobili che se ne fregano di chi non mangia e di chi non ha da dare di che vivere ai propri figli...

EFFETTI DELLA SPENDING REVIEW: GLI ITALIANI NEGLI INGORGHI, SU STRADE DISSESTATE, O SUI TRENI CON LE PULCI, MENTRE I BOIARDI MEGALOMANI RIPOSANO LE FLACCIDE NATICHE SU RIDICOLI JET FARAONICI.

La realtà è che al governo abbiamo una corte di nobili che se ne fregano di chi non mangia e di chi non ha da dare di che vivere ai propri figli... Più tempo passa, più mi rendo conto che l'unica soluzione al problema è quella adottata dai rivoluzionari francesi nel 1789.......

L'aereo più grande della flotta blu è all'aeroporto di Fiumicino dal 2 febbraio 2016. E finora si sono spesi 1 milione 200mila euro di affitto dell'hangar, soldi che sono andati all'ex compagnia di bandiera, 2 milioni di euro di carburante e 400mila euro di handling, ovvero le operazioni di carico e scarico, controllo tecnico, pulizia e rifornimento del velivolo. Soldi, peraltro, stanziati in bilancio, ma già finiti. Per cui è da chiedersi con quali fondi si procederà per i prossimi voli. A tutti questi costi si vanno ovviamente ad aggiungere quelli del leasing, che in totale ammonta a 168 milioni e 205mila euro, suddivisi in otto anni e per l'assicurazione dell'Airbus.

Sul gigante dei cieli, dicevamo, i nostri politici hanno volato in totale per 13 volte. Il record di viaggi comodi è assegnato al ministro degli Esteri Angelino Alfano, che ne ha fatti 6. A seguire l'attuale presidente del Consiglio Paolo Gentiloni con 3 voli e, quindi, Matteo Renzi e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella che con il super aereo è andato di recente in Cina.Ogni volta sul velivolo extralusso erano di servizio 20 persone, tutte retribuite e, nei momenti di sosta, ospitate negli alberghi a spese dello Stato. L'A340, infatti, proprio per la sua mole, ha bisogno di numeroso personale di bordo. I voli in questione dovrebbero essere inseriti sul sito della presidenza del Consiglio, ma stranamente non risultano, come non sono riportati quelli fatti dal capo del governo, che invece, per trasparenza nei confronti dei cittadini, dovrebbero essere resi noti.

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Sala piena per il PD? FOTO TAROCCATA! SENZA PAROLE
Sala piena per il PD? FOTO TAROCCATA! SENZA PAROLE
(Milano)
-

“Pubblico fittissimo per la sessione plenaria della giornata dei #luoghideali con #FabrizioBarca.”, scrivono felici sul profilo Facebook del Pd di Parma.
“Pubblico fittissimo per la sessione plenaria della giornata dei #luoghideali...

ENERGIA GRATUITA ORMAI E' REALTA', MA IN ITALIA NESSUNO NE PARLA
ENERGIA GRATUITA ORMAI E' REALTA', MA IN ITALIA NESSUNO NE PARLA
(Milano)
-

LE CONDUTTURE COMUNALI DELLE GRANDI CITTÀ TRASPORTANO ENORMI QUANTITÀ DI ACQUA. PERCHÉ ALLORA NON SFRUTTARE QUESTO FLUSSO PER PRODURRE ENERGIA GRATUITA?
LE CONDUTTURE COMUNALI DELLE GRANDI CITTÀ TRASPORTANO ENORMI QUANTITÀ DI ACQUA....

Di Maio vuole mandare Renzi in galera: ECCO LE ACCUSE
Di Maio vuole mandare Renzi in galera: ECCO LE ACCUSE
(Milano)
-

BOOM! – DI MAIO VUOLE MANDARE IL DUCETTO IN GALERA E SI RIVOGE A WOODCOCK. SOLO UNA COINCIDENZA? – GIGGINO ACCUSA MATTEO DI ISTIGAZIONE ALLA CORRUZIONE, CORRUZIONE INTERNAZIONALE, INDUZIONE INDEBITA – L’ESPOSTO ALLA PROCURA DI NAPOLI SUL SALVATAGGIO DELL’
BOOM! – DI MAIO VUOLE MANDARE IL DUCETTO IN GALERA E SI RIVOGE A WOODCOCK. SOLO...

Alitalia, un baraccone gestito malissimo da SINDACATI, DIPENDENTI RACCOMANDATI E CASTA
Alitalia, un baraccone gestito malissimo da SINDACATI, DIPENDENTI RACCOMANDATI E CASTA
(Milano)
-

ALITALIA COME D'ALTRONDE LA RAI SONO DUE CARROZZONI AFFETTI DALLA SINDROME DELLA DOPPIA ERRE: RACCOMANDATI E ROMANI.
ALITALIA COME D'ALTRONDE LA RAI SONO DUE CARROZZONI AFFETTI DALLA SINDROME DELLA...

Elezioni Francia: ANCHE I FRANCESI LIQUIDANO I PARTITI TRADIZIONALI
Elezioni Francia: ANCHE I FRANCESI LIQUIDANO I PARTITI TRADIZIONALI
(Milano)
-

Hanno perso i partiti tradizionali. Hanno vinto i presunti ribelli, figli unici di un sistema a cui in qualche modo si oppongono.
Hanno perso i partiti tradizionali. Hanno vinto i presunti ribelli, figli unici...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati