Agnese Renzi assunta grazie alla riforma del marito!

(Torino)ore 23:39:00 del 08/05/2016 - Categoria: Denunce, Lavoro, Politica - Agnese Renzi

Agnese Renzi assunta grazie alla riforma del marito!

Il tutto con graduatorie SECRETATE per volere del Premier (…e questo comincia ad essere strano).

Nata con la camicia: Agnese Renzi, grazie alla riforma del marito (ma è solo una coincidenza) ottiene la cattedra. Ma mentre colleghi vengono sbattuti a centinaia di km lei trova posto proprio sotto casa (…ma questo è solo culo). Il tutto con graduatorie SECRETATE per volere del Premier (…e questo comincia ad essere strano). Buona scuola? Sì, se sei nata con la camicia …e hai sposato il Premier!!!

Nel 2014 Matteo Renzi diventa Premier e subito dopo vara una legge secondo cui tutti i professori che hanno la stessa abilitazione della moglie Agnese Renzi vanno subito assunti.

Ah, dimenticavamo, alla fine, insomma, la Moglie di Renzi è stata assunta, ma le graduatorie restano SECRETATE.

Nata con la camicia?

Buona scuola? Forse solo per chi è nato con la camicia come Agnese.

…Mussolini queste cose non le faceva, perchè lui almeno un briciolo (ma proprio un briciolo) di dignità l’aveva !!

Di più, perchè la fortuna non finisce qui:

La scelta di discriminare una fetta numerosa di docenti precari della scuola (fortemente specializzati e in servizio da anni) fanno saltare 23mila assunzioni, circa 700 milioni per quest’anno ,visto che i docenti avranno un contratto con uno stipendio solo dal 20 novembre, e 800 saranno i tagli a regime.

Agnese invece è nata con la camicia: Tra le cento province lei ha trovato posto sotto casa!! Certo, poverina, non può sfruttare le 4 auto blu nesse a disposizione dal premuroso marito perchè non deve andare né a Udine, né a Roma né in Puglia, ma fare poche centinaia di metri a piedi.

IL PRIMO MECCANISMO DI ASSUNZIONI PUBBLICHE DELLA STORIA, TOTALMENTE ManiPOLABILE FONDATO DA RICHIESTE DEI DIRIGENTI molto generiche senza la possibilità di chiedere le discipline che servono veramente alla scuola (i docenti di matematica assunti in tutti Italia sono stati 9).

come abbiamo visto da mille storie emerse dal Web, su può finire ovunque tra le 100 province Italiane. Abbiamo letto di poveri prof che dal sud sono sbarcati ad Udine, da Napoli a Roma e dal Nord in Puglia.

Presto i nuovi assunti scopriranno di essere delle pedine in mano ai dirigenti e a rischio licenziamento con l’arrivo delle nuove misure del ministro Madia.

Autore: Luca

Notizie di oggi
La UE ci restituira' i NOSTRI soldi...condizione? SPENDERLI IN MIGRANTI!
La UE ci restituira' i NOSTRI soldi...condizione? SPENDERLI IN MIGRANTI!
(Torino)
-

Come abbiamo spesso ripetuto, i soldi della UE non esistono!
Come abbiamo spesso ripetuto, i soldi della UE non esistono! Sono soldi nostri,...

Gasdotti e pesticidi: cosa sta accadendo in PUGLIA?
Gasdotti e pesticidi: cosa sta accadendo in PUGLIA?
(Torino)
-

Mentre i politici si azzuffano per le poltrone a Roma, il governicchio Gentiloni, mai passato dalle urne, con decreto fuorilegge vuole distruggere la Puglia.
Tabula rasa del Levante d’Italia. Il macabro disegno è sempre più evidente....

Attacchi alla Siria sono LEGALI? Si....PER LE BESTIE!
Attacchi alla Siria sono LEGALI? Si....PER LE BESTIE!
(Torino)
-

La piena entità dei danni alla pace e alla sicurezza internazionali causati dagli attacchi alla Siria guidati dagli Stati Uniti impiegheranno del tempo per essere chiariti. Ma il suo impatto sul concetto stesso di legalità negli affari internazionali è gi
La piena entità dei danni alla pace e alla sicurezza internazionali causati...

Cosa si nasconde dietro al SILENZIO di MATTARELLA?
Cosa si nasconde dietro al SILENZIO di MATTARELLA?
(Torino)
-

Sergio Mattarella osserva con attenzione, silenzio e grande prudenza quello che sta accadendo. Consapevole, si dice sul Colle, che ogni sua parola rischierebbe di aggravare la situazione
Sergio Mattarella osserva con attenzione, silenzio e grande prudenza quello che...

Sistema idrico italiano: Sprecato il 41% di acqua potabile
Sistema idrico italiano: Sprecato il 41% di acqua potabile
(Torino)
-

Nonostante il miglioramento degli ultimi anni, il sistema idrico italiano soffre. Sottoterra spesso corrono tubi vecchissimi e le manutenzioni scarseggiano.
Nonostante il miglioramento degli ultimi anni, il sistema idrico italiano...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati