Aggressioni in centro: città poco tranquille

VICENZA ore 17:34:00 del 22/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Aggressioni in centro: città poco tranquille

Diversi gli episodi di violenza nei centri delle città italiane: ecco cosa è accaduto a Vicenza

Le nostre città non sono molto sicure. Purtroppo, ci si imbatte spesso in ragazzini spudorati che cominciano a minacciare le persone e a dare fastidio. La loro forza deriva dal fatto che agiscono e si muovono in gruppo, arrivando a compiere gesti che, forse, da soli non farebbero.

Ci sono, però, anche persone di età maggiore che agiscono da soli, senza l'aiuto di alcun complice. Ormai colpiscono anche in luoghi affollati, non più soltanto nei posti più isolati. Non si fanno problemi se in quel momento ci sono altre persone, tanto sanno che è difficile trovare gente disposta ad intervenire e a difendere le vittime di aggressioni o rapine.

A Vicenza sono in molti che nell'ultimo periodo hanno segnalato diversi tipi di violenze in pieno centro. Una ragazzina che stava aspettando l'autobus è stata vittima di una rapina a mano armata, un'altra ragazza è stata aggredita da un gruppo di ragazzi di colore che le hanno dato un calcio e le hanno rubato portafogli, carte di credito e documenti. Sarebbero necessarie maggiore pattuglie e più controlli almeno in pieno centro, soprattutto in questo periodo.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Nuovo missile della Corea? Gli USA non interverranno mai. NON C'E' PETROLIO - NON CONVIENE!!!!
Nuovo missile della Corea? Gli USA non interverranno mai. NON C'E' PETROLIO - NON CONVIENE!!!!

-

Se davvero la Cina volesse potrebbe mettere in ginocchio il regime di Kim Jong Un in poche settimane bloccando le forniture di petrolio e i commerci con quel paese.
Se davvero la Cina volesse potrebbe mettere in ginocchio il regime di Kim Jong...

Hai intenzione di aprire una Partita Iva? QUESTA E' UNA LETTERA PER TE..
Hai intenzione di aprire una Partita Iva? QUESTA E' UNA LETTERA PER TE..

-

Una interessantissima lettera che “mette in guardia” i giovani decisi a aprire la Partita Iva e a lanciarsi in attività imprenditoriali autonome in Italia.
Una interessantissima lettera che “mette in guardia” i giovani decisi a aprire...

Rino Gaetano ASSASSINATO perche' minacciava il POTERE...
Rino Gaetano ASSASSINATO perche' minacciava il POTERE...

-

Era amico della figlia del medico personale di Licio Gelli: era lei la fonte di tante rivelazioni che poi sarebbero finite nelle sue canzoni, in un gioco tanto pericoloso da costargli la vita?
Era amico della figlia del medico personale di Licio Gelli: era lei la fonte di...

Abbiamo smesso di pensare e di volere...
Abbiamo smesso di pensare e di volere...

-

Viviamo in tempi stranissimi che, oltre ad un volgare conformismo, non ci consigliano di andare. E chiamiamo questo conformismo “buon senso”, “saper vivere” e persino lealtà alla patria, o addirittura “fede”.
Viviamo in tempi stranissimi che, oltre ad un volgare conformismo, non ci...

Hanno consegnato ai lupi le chiavi dell'ovile: le pecore siamo NOI...
Hanno consegnato ai lupi le chiavi dell'ovile: le pecore siamo NOI...

-

Europa arancia meccanica. Italia arancia meccanica. Rimini arancia meccanica. Il primo dovere di un popolo è garantire la sicurezza delle donne. Tra gli appartenenti allo stesso popolo c’è un patto di non aggressione. Chi viola questo patto è considerato
“Introdurre in un territorio centinaia di migliaia di maschi è un crimine” (MB:...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati