Aggrediscono un uomo e scappano contromano: presi

FROSINONE ore 18:17:00 del 25/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Aggrediscono un uomo e scappano contromano: presi

Hanno aggredito un uomo e poi si sono dati alla fuga percorrendo contromano: arrestati tre albanesi

Bisogna fare attenzione a tutto al giorno d'oggi. Non si può essere al sicuro nè in casa nè quando si è in giro. Purtroppo, le nostre città sono piene di pregiudicati lasciati troppo spesso liberi di fare ciò che vogliono e di causare il panico tra la folla.

A Frosinone tre albanesi non si sono fatti mancare proprio nulla chiudendo in Maniera disastrosa una serata folle. I tre si erano diretti in un bar al centro del capoluogo ciociaro quando, per motivi futili, hanno aggredito con calci e pugni un uomo che si trovava all'interno del locale.

In seguito all'arrivo degli agenti, i tre sono saliti a bordo di un'auto e sono scappati. Durante la fuga hanno urtato con l'auto contro un poliziotto che è stato ferito al braccio. In seguito all'impatto è partito un colpo dalla pistola dell'agente che, per fortuna, non ha avuto conseguenze. Due dei tre delinquenti hanno tentato la fuga percorrendo una stranda contromano ma dopo poco sono stati fermati ed arrestati. Identica conseguenza per l'altro uomo che è stato bloccato all'interno di un cortile.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Medico che per anni ha vaccinato cambia posizione: VIDEO
Medico che per anni ha vaccinato cambia posizione: VIDEO

-

«Nell’arco di tutti questi anni, io sono stata una persona che ha vaccinato, ho vaccinato mio figlio, ho fatto vaccini agli altri.
«Nell’arco di tutti questi anni, io sono stata una persona che ha vaccinato, ho...

E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari milionario?
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari milionario?

-

Lo scrive sulla propria pagina facebook Gherardo Chirici, professore associato di Inventari forestali e telerilevamento presso Università degli Studi di Firenze
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari...

Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia

-

La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna che da anni siamo vittime di “mafia sanitaria”.
La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna...

VIDEO Ufo avvistato dalla Stazione Spaziale. Ma la Nasa censura
VIDEO Ufo avvistato dalla Stazione Spaziale. Ma la Nasa censura

-

Nel video che vi mostriamo c’è qualcosa di clamoroso: un Ufo viene avvistato dalla Stazione Spaziale ma, all’improvviso, le comunicazioni vengono interrotte dalla Nasa. Ecco il filmato.
Chi vi dice che gli Ufo non esistono dovete rispondere con i fatti, con...

La Mussolini al Parlamento UE: SCIACQUATEVI LA BOCCA QUANDO PARLATE DELL'ITALIA! VIDEO
La Mussolini al Parlamento UE: SCIACQUATEVI LA BOCCA QUANDO PARLATE DELL'ITALIA! VIDEO

-

E’ una Alessandra Mussolini in grande spolvero quella che durante la seduta plenaria a Strasburgo del Parlamento Europeo ha risposto per le rime a chi ha accusato l’Italia in questi giorni.
E’ una Alessandra Mussolini in grande spolvero quella che durante la seduta...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati