Aceto: come utilizzarlo

(Torino)ore 07:04:00 del 07/09/2016 - Categoria: Curiosità, Guide

Aceto: come utilizzarlo

Per prima cosa potete utilizzare mezza tazza di aceto direttamente sui vestiti, questo servirà per far aumentare l’efficacia del detergente da bucato, mantiene la vividezza dei colori e riduce i residui di sapone.

Per prima cosa potete utilizzare mezza tazza di aceto direttamente sui vestiti, questo servirà per far aumentare l’efficacia del detergente da bucato, mantiene la vividezza dei colori e riduce i residui di sapone.

Alcuni tessuti creano una carica statica e questo prodotto da cucina può venirci in soccorso. Aggiungete 6 cucchiai di aceto in una bacinella e lasciate il capo in ammollo per circa 30 minuti. Utilizzando questo metodo potete lavare anche biancheria intima, ma anche i costumi da bagno.

L’aceto può essere utilizzato anche per tenere pulita e disincrostata la lavatrice, senza l’aggiunta di altre sostanze. Non c’è sempre bisogno di usare prodotti chimici costosi, a volte basta guardare nella propria cucina.

Potete mettere in una bacinella con acqua calda e mezza tazza di aceto i vestiti che hanno delle macchie più resistenti. Lasciatele ammollo per tutta la notte e poi lavateli come fate di solito. Un’altra soluzione è quella di vaporizzare l’aceto concentrato sulle macchie, successivamente bisognerà frizionare energeticamente.

Si sa, fare il bucato non è sempre facile: si possono commettere diversi errori e anche trovare il detergente giusto è davvero difficile… In realtà basta solamente un semplice ingrediente, che può essere utilizzato ad ogni lavaggio per salvare tempo, denaro e nervi. Versate aceto di vino bianco nel cestello della lavatrice e potrete godere di 10 diversi vantaggi.

http://misteri.newsbella.it/vuoi-avere-dei-capi-bianchissimi-e-profumatiniente-prodotti-chimici-lingrediente-miracoloso-lo-hai-in-casa/

 

Basta solamente un semplice ingrediente, che può essere utilizzato ad ogni lavaggio per avere dei capi bianchissimi e profumati, senza ricorrere a prodotti chimici.

Può essere davvero difficile rimuovere la peluria degli animali che abbiamo in casa da alcuni tessuti. Ma come sempre ci può aiutare l’aceto: aggiungetelo durante il ciclo di lavaggio. Quando i capi saranno asciutti potete essere certi che tutto sarà rimosso.

 

L’acido aiuterà a rimuovere le macchie di deodorante e anche gli aloni. Dopo il lavaggi possono rimanere fastidiosi residui, quindi aggiungete mezza tazza di aceto al ciclo di lavaggio per risolvere il problema. Anche se può sembrare assurdo: l’aceto aiuta a neutralizzare i cattivi odori, come la puzza di sigarette.

Versate una quantità moderata di aceto nello scomparto dove mettete l’ammorbidente. L’aceto ha lo stesso effetto, ma è meno aggressivo sia sull’ambiente che sui capi.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Soffri di complesso di inferiorita'? Fatti queste domande...
Soffri di complesso di inferiorita'? Fatti queste domande...
(Torino)
-

Tutti facciamo comparazioni. Infatti, la comparazione è una delle attività fondamentali del pensiero. Fin da bambini apprendiamo a conoscere il mondo attraverso la comparazione.
Tutti facciamo comparazioni. Infatti, la comparazione è una delle attività...

Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti
Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti
(Torino)
-

Governava a livello planetario una ristretta cerchia di personaggi, con a capo un comandante supremo che rispondeva al nome di Nigel Wilson Orwell.
CORREVA L'ANNO 2040, LA POPOLAZIONE MONDIALE AVEVA ORMAI SUPERATO I DIECI...

Come fare calendario con le proprie foto
Come fare calendario con le proprie foto
(Torino)
-

COME FARE CALENDARIO CON LE PROPRIE FOTO - In questo tutorial vi spiegheremo come è possibile realizzare un calendario con le proprie foto.
COME FARE CALENDARIO CON LE PROPRIE FOTO - In questo tutorial vi spiegheremo...

S'innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo
S'innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo
(Torino)
-

S’innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo
S’innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni...

La natura ci ha fatto un dono: il LIMONE! ABUSANE!!
La natura ci ha fatto un dono: il LIMONE! ABUSANE!!
(Torino)
-

Uno di questi doni della natura è proprio il limone.Ma perchè fa bene? Scopriamolo insieme.
PER SECOLI IL LIMONE È STATO CONSIDERATO UNA VERA E PROPRIA MEDICINA IN GRADO DI...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati