Abolizione del Bollo Auto e aumento della benzina

(Roma)ore 23:17:00 del 09/05/2016 - Categoria: Denunce, Politica - Aumento Benzina

Abolizione del Bollo Auto e aumento della benzina

Ti accorgi che i biscotti per la colazione, la carta igienica, il pane, il caffè al bar sono aumentati. Perchè? Ma perchè sono aumentati i costi! Ingenuo. Ma tu siciliano lo sai quanto costa portare fino alla tua isola le mele del Trentino che mangi tutti

Abolizione del bollo e aumento della benzina.

Bello, bellissimo.

Facevo poi un’altra riflessione:  

Ingenui, poi vedrete!

Facevo una riflessione:

Abolizione del Bollo Auto e aumento della benzina. Ecco come ancora una volta Renzi ha fatto gli interessi dei poteri forti mettendolo a quel posto alla Gente – Pagheremo il bollo auto 2 volte!!

Visto che a nessuno è venuto mai in mente di darmi il premio Nobel per l’economia, può essere che sono l’unico genio Italiano che è arrivato a capire questo meccanismo? Che solo io ho pensato a questa distorsione?

No, non tutti. I potenti No, i ricchi No. Gli industriali No!

Loro NO. I maggiori costi della benzina li paghi TU. Mentre loro risparmieranno il bollo del loro automezzi.

Non sarà così, Voi dite?

Faceno un’ultima riflessione:

Matteo Renzi ce l’ha messo di nuovo a quel posto per favorire i suoi amici industriali!

Ma poi Ti accorgi che i biscotti per la colazione, la carta igienica, il pane, il caffè al bar sono aumentati. Perchè? Ma perchè sono aumentati i costi! Ingenuo. Ma tu siciliano lo sai quanto costa portare fino alla tua isola le mele del Trentino che mangi tutti i giorni?

Lo sai che la benzina è aumentata? Che quello che compri costa 1-2 centesimi in più al kilometro?

Cazzo, ma allora il bollo così lo paghiamo 2 volte!

Insomma, come al solito i potenti stanno facendo salti di gioia e a quel posto lo prende la Gente che pagherà il bollo anche per i Ricchi!

E sì, coglione di un consumatore! Lo paghi 2 volte!

Può essere che il Sig. Matteo Renzi e tutti i cervelloni che gli stanno intorno non avessero pensato a chi giovasse questa manovra e soprattutto a chi lo stanno mettendo a quel posto?

Ma solo tu. Perchè la Buitoni (o la Lavazza, o la Ferrarelle, o la Berloni delle cucine, o Carapelli dell’olio, o ancora…) quello che spenderanno in più se lo faranno restituire (con gli interessi) sui prezzi dei loro prodotti.

Tutti inculati?

Autore: Sasha

Notizie di oggi
I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?
I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?
(Roma)
-

VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE ALIMENTARI? C’È QUALCOSA CHE NON TORNA.
VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE...

USA (e non Iran) Fonte VERO del terrorismo: scrittore americano shock
USA (e non Iran) Fonte VERO del terrorismo: scrittore americano shock
(Roma)
-

Si tratta di affermazioni forti che lo scrittore statunitense argomenta e con cui cerca di convincere esperti ed appassionati di politica internazionale.
GLI STATI UNITI SONO LA PIÙ GRANDE FONTE DI TERRORISMO AL MONDO, NON LA...

Trovato legame tra SALE e MALATTIE AUTOIMMUNI
Trovato legame tra SALE e MALATTIE AUTOIMMUNI
(Roma)
-

SCLEROSI MULTIPLA, INCLUDENDO L’ALOPECIA, L’ASMA E GLI ECZEMI. ECCO UNO STUDIO IMPORTANTE…
SCLEROSI MULTIPLA, INCLUDENDO L’ALOPECIA, L’ASMA E GLI ECZEMI. ECCO UNO STUDIO...

10 segnali per capire che stai parlando con una persona che DORME
10 segnali per capire che stai parlando con una persona che DORME
(Roma)
-

Questo è l'elenco dei tratti distintivi per riconoscere una persona addormentata
Andare al Colosseo di Roma è la principale meta turistica italiana, ma il...

La Mafia e' stata ESERCITO DELLA CIA. ECCO LE PROVE SHOCK
La Mafia e' stata ESERCITO DELLA CIA. ECCO LE PROVE SHOCK
(Roma)
-

Si arriva alle stragi del 92, due magistrati siciliani stavano arrivando alle alte sfere del connubio stato mafia, l’esplosivo utilizzato in ambedue le stragi era di tipo militare e di produzione americana o inglese; un’altra incredibile coincidenza.
Nel 1942 la guerra pendeva dalla parte dei nazifascisti, il presidente degli...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati