Abolizione del Bollo Auto e aumento della benzina

(Roma)ore 23:17:00 del 09/05/2016 - Categoria: Denunce, Politica - Aumento Benzina

Abolizione del Bollo Auto e aumento della benzina

Ti accorgi che i biscotti per la colazione, la carta igienica, il pane, il caffè al bar sono aumentati. Perchè? Ma perchè sono aumentati i costi! Ingenuo. Ma tu siciliano lo sai quanto costa portare fino alla tua isola le mele del Trentino che mangi tutti

Abolizione del bollo e aumento della benzina.

Bello, bellissimo.

Facevo poi un’altra riflessione:  

Ingenui, poi vedrete!

Facevo una riflessione:

Abolizione del Bollo Auto e aumento della benzina. Ecco come ancora una volta Renzi ha fatto gli interessi dei poteri forti mettendolo a quel posto alla Gente – Pagheremo il bollo auto 2 volte!!

Visto che a nessuno è venuto mai in mente di darmi il premio Nobel per l’economia, può essere che sono l’unico genio Italiano che è arrivato a capire questo meccanismo? Che solo io ho pensato a questa distorsione?

No, non tutti. I potenti No, i ricchi No. Gli industriali No!

Loro NO. I maggiori costi della benzina li paghi TU. Mentre loro risparmieranno il bollo del loro automezzi.

Non sarà così, Voi dite?

Faceno un’ultima riflessione:

Matteo Renzi ce l’ha messo di nuovo a quel posto per favorire i suoi amici industriali!

Ma poi Ti accorgi che i biscotti per la colazione, la carta igienica, il pane, il caffè al bar sono aumentati. Perchè? Ma perchè sono aumentati i costi! Ingenuo. Ma tu siciliano lo sai quanto costa portare fino alla tua isola le mele del Trentino che mangi tutti i giorni?

Lo sai che la benzina è aumentata? Che quello che compri costa 1-2 centesimi in più al kilometro?

Cazzo, ma allora il bollo così lo paghiamo 2 volte!

Insomma, come al solito i potenti stanno facendo salti di gioia e a quel posto lo prende la Gente che pagherà il bollo anche per i Ricchi!

E sì, coglione di un consumatore! Lo paghi 2 volte!

Può essere che il Sig. Matteo Renzi e tutti i cervelloni che gli stanno intorno non avessero pensato a chi giovasse questa manovra e soprattutto a chi lo stanno mettendo a quel posto?

Ma solo tu. Perchè la Buitoni (o la Lavazza, o la Ferrarelle, o la Berloni delle cucine, o Carapelli dell’olio, o ancora…) quello che spenderanno in più se lo faranno restituire (con gli interessi) sui prezzi dei loro prodotti.

Tutti inculati?

Autore: Sasha

Notizie di oggi
Medico che per anni ha vaccinato cambia posizione: VIDEO
Medico che per anni ha vaccinato cambia posizione: VIDEO
(Roma)
-

«Nell’arco di tutti questi anni, io sono stata una persona che ha vaccinato, ho vaccinato mio figlio, ho fatto vaccini agli altri.
«Nell’arco di tutti questi anni, io sono stata una persona che ha vaccinato, ho...

NUOVO GOVERNO LEGA-MS5: SI PREVEDE IL CROLLO NEL MEDIO TERMINE
NUOVO GOVERNO LEGA-MS5: SI PREVEDE IL CROLLO NEL MEDIO TERMINE
(Roma)
-

Si rende noto quanto emerso dalla riunione della Segreteria Nazionale del Nuovo Cdu, avvenuta giovedì scorso.
MILANO, 19 giugno 2018 - Si rende noto quanto emerso dalla riunione della...

TRISTEZZA, VIRUS CHE DISTRUGGE L'ARANCIA ROSSA IN SICILIA
TRISTEZZA, VIRUS CHE DISTRUGGE L'ARANCIA ROSSA IN SICILIA
(Roma)
-

Sono ormai anni che in Sicilia si parla del virus Tristezza (Citrus Tristeza Virus), che rischia di mettere in ginocchio i produttori locali di arance
Sono ormai anni che in Sicilia si parla del virus Tristezza (Citrus Tristeza...

E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari milionario?
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari milionario?
(Roma)
-

Lo scrive sulla propria pagina facebook Gherardo Chirici, professore associato di Inventari forestali e telerilevamento presso Università degli Studi di Firenze
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari...

Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
(Roma)
-

La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna che da anni siamo vittime di “mafia sanitaria”.
La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati