90 anni fa perdeva la vita uno dei più grandi compositori italiani

LUCCA ore 08:08:00 del 21/11/2014 - Categoria: Cultura, Curiosità, Musica

90 anni fa perdeva la vita uno dei più grandi compositori italiani

Lucca ricorda con l'esposizione della maschera funebre uno dei più grandi compositori italiani e non solo

L'Italia può vantare una grande tradizione a livello musicale. Certo, i fasti di un tempo sono probabilmente lontani ma alcune personalità rappresentano un vanto per questo paese in tutto il mondo ed è bene sempre onorare al meglio la memoria di quei musicisti e compositori che hanno fatto la storia musicale di questo paese.

Uno di questi è sicuramente Giacomo Puccini, un compositore italiano ritenuto tra i più bravi operisti della storia. Egli non ci ha lasciato moltissime opere (soltanto 12) ma il motivo di tutto ciò va cercato nel fatto che Puccini lavorare avendo come suo unico obiettivo quello di soddisfare il pubblico e, dunque, ogni rappresentazione doveva essere perfettamente allestita nei minimi particolari.

Lucca, la città che gli diede i natali, ricorda il maestro Puccini a novant'anni dalla sua scomparsa attraverso l'esposizione della sua maschera funebre in bronzo realizzata dallo scultore belga Jules Berchmans. Oltra alla maschera nella mostra dedicata a Puccini verranno esposti anche documenti, lettere e immagini sulla morte del compositore che perse la vita a Bruxelles il 29 novembre del 1924.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Scienza: le persone più intelligenti hanno pochi amici. Ecco il perche'
Scienza: le persone più intelligenti hanno pochi amici. Ecco il perche'

-

Avere degli amici è molto importante specie quando si hanno interessi comuni, ma uno studio dimostra che le persone con quoziente intellettivo più alto sentono meno bisogno di interagire e di confrontarsi con gli altri.
Avere degli amici è molto importante specie quando si hanno interessi comuni, ma...

Che Guevara: LA VERITA' SUL SANGUINARIO EROE DELLA SINISTRA
Che Guevara: LA VERITA' SUL SANGUINARIO EROE DELLA SINISTRA

-

Propagandava l'odio come fattore di lotta per trasformare l'uomo in una reale, violenta, selettiva e fredda macchina per uccidere
Propagandava l'odio come fattore di lotta per trasformare l'uomo in una reale,...

Occhio alla CARTA ARGENTATA: avete mai letto le AVVERTENZE? VIDEO
Occhio alla CARTA ARGENTATA: avete mai letto le AVVERTENZE? VIDEO

-

L’alluminio è un materiale attualmente molto impiegato nel settore alimentare: si va dalla cottura (pentole, padelle e caffettiere dove molto spesso si usano leghe di alluminio) fino ad arrivare alla conservazione del cibo in vaschette e fogli (la cosidde
L’alluminio è un materiale attualmente molto impiegato nel settore alimentare:...

Avere un SEGRETO col coniuge...E' ACCETTABILE?
Avere un SEGRETO col coniuge...E' ACCETTABILE?

-

Quello che non dici, nel tuo matrimonio, potrebbe rivelare persino più di ciò che dici. Stacey Greene, autrice di Stronger Than Broken: One Couple's Decision to Move Through An Affair, lo sa meglio di tutti.
Quello che non dici, nel tuo matrimonio, potrebbe rivelare persino più di ciò...

Etiopia: il massacro italiano NASCOSTO DA SEMPRE
Etiopia: il massacro italiano NASCOSTO DA SEMPRE

-

Tra polemiche e controversie intorno alla diga Gibe III, cresce il numero delle vittime in Etiopia. Nell’ultimo rapporto, viene rivelato che sono centinaia le persone che hanno subito violenze, omicidi e stupri. La “colpa” è quella di opporsi alla costruz
ETIOPIA: ADULTI LEGATI AGLI ALBERI E FUCILATI, BAMBINI E BESTIE GETTATI NEI...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati