52enne in preda allo sconforto si suicida impiccandosi

(Udine)ore 12:27:00 del 04/07/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce

52enne in preda allo sconforto si suicida impiccandosi

L’uomo di 52 anni che per molto tempo ha svolto con grande professionalità il lavoro di gruista, facendosi apprezzare per capacità, correttezza e precisione, si è tolto la vita nello scantinato della casa dove viveva con la madre

Dramma in Val Resia dove un uomo di 52 anni che per molto tempo ha svolto con grande professionalità il lavoro di gruista, facendosi apprezzare per capacità, correttezza e precisione, si è tolto la vita nello scantinato della casa dove viveva con la madre.

Non abbiamo parole per esprimere tutta l'amarezza che ci lasciano queste notizie. Non siamo in una società; siamo in un'anarchia dove si pensa solo a se stessi. RIP e povera mamma; per lei doveva vivere ! "Viva l'Italia e l'Europa".

L’uomo, lo sapevano tutti in valle, da un bel pezzo aveva perso il lavoro e aveva fatto il possibile per trovare una nuova occupazione, anche non attinente la sua formazione professionale; l’importante era riuscire a percepire uno stipendio e aiutare la madre che vive sola con una piccola pensione. Ma non è riuscito a trovare lavoro.

http://www.italiainmovimento.it/2016/07/02/non-trova-lavoro-52enne-in-preda-allo-sconforto-si-suicida-impiccandosi/

Ma non è riuscito a trovare lavoro. A quel punto, nonostante il suo carattere molto forte, è entrato poco a poco nel tunnel della depressione e non ne è più uscito. Nelle ultime ore la drastica e terribile scelta di farla finita. A trovarlo è stato un amico allertato dalla mamma che non vedeva da ore. In paese la comunità è scossa e si è stretta alla donna.

VAL RESIA (Udine) – L’uomo di 52 anni che per molto tempo ha svolto con grande professionalità il lavoro di gruista, facendosi apprezzare per capacità, correttezza e precisione, si è tolto la vita nello scantinato della casa dove viveva con la madre. L’uomo, lo sapevano tutti in valle, da un bel pezzo aveva perso il lavoro e aveva fatto il possibile per trovare una nuova occupazione, anche non attinente la sua formazione professionale; l’importante era riuscire a percepire uno stipendio e aiutare la madre che vive sola con una piccola pensione.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Una casa non l'avremo mai: MORIREMO IN AFFITTO...
Una casa non l'avremo mai: MORIREMO IN AFFITTO...
(Udine)
-

I lavori di oggi ti permettono di aprire un mutuo per acquistare l'auto dei tuoi sogni a rate, di andare tutti i pomeriggi al bar a bere l'aperitivo o di acquistare un capo firmato al mese, ma non ti permettono più di essere autosufficiente al 100%, di co
I meravigliosi anni 90 sono finiti, nonostante si tenti in tutti i modi di...

Lotta alle fake news? Il Bavaglio al web una cosa ILLEGALE! Ma non ve lo diranno mai
Lotta alle fake news? Il Bavaglio al web una cosa ILLEGALE! Ma non ve lo diranno mai
(Udine)
-

Lotta alle fake news, o meglio alla libertà d’opinione: il decreto legge firmato da Adele Gambaro arriva in Senato (commissioni giustizia e affari costituzionali) e riapre la polemica sulla legge-bavaglio, tra profili di incostituzionalità, correttivi leg
Lotta alle fake news, o meglio alla libertà d’opinione: il decreto legge firmato...

Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI
Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI
(Udine)
-

Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale l'argomento che chi non vota lascia decidere agli altri, ma non vuol dire che il suo non-voto non abbia significato, perché ogni presa di posizione è significativa per il politico
Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale...

Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO
Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO
(Udine)
-

Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un regolamento di conti.
Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un...

Juve-Ndrangheta: Agnelli verso Squalifica di 3 anni!
Juve-Ndrangheta: Agnelli verso Squalifica di 3 anni!
(Udine)
-

Ci sono intercettazioni telefoniche che confermano tutto , è da tempo che lo/li controllano, quando vengono rese pubbliche quese notizie, è perchè ci sono prove sufficienti a fermare le indagini e avere prove sufficienti per accusare qualcuno, poi che uno
Ci sono intercettazioni telefoniche che confermano tutto , è da tempo che lo/li...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati