52enne in preda allo sconforto si suicida impiccandosi

(Udine)ore 12:27:00 del 04/07/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce

52enne in preda allo sconforto si suicida impiccandosi

L’uomo di 52 anni che per molto tempo ha svolto con grande professionalità il lavoro di gruista, facendosi apprezzare per capacità, correttezza e precisione, si è tolto la vita nello scantinato della casa dove viveva con la madre

Dramma in Val Resia dove un uomo di 52 anni che per molto tempo ha svolto con grande professionalità il lavoro di gruista, facendosi apprezzare per capacità, correttezza e precisione, si è tolto la vita nello scantinato della casa dove viveva con la madre.

Non abbiamo parole per esprimere tutta l'amarezza che ci lasciano queste notizie. Non siamo in una società; siamo in un'anarchia dove si pensa solo a se stessi. RIP e povera mamma; per lei doveva vivere ! "Viva l'Italia e l'Europa".

L’uomo, lo sapevano tutti in valle, da un bel pezzo aveva perso il lavoro e aveva fatto il possibile per trovare una nuova occupazione, anche non attinente la sua formazione professionale; l’importante era riuscire a percepire uno stipendio e aiutare la madre che vive sola con una piccola pensione. Ma non è riuscito a trovare lavoro.

http://www.italiainmovimento.it/2016/07/02/non-trova-lavoro-52enne-in-preda-allo-sconforto-si-suicida-impiccandosi/

Ma non è riuscito a trovare lavoro. A quel punto, nonostante il suo carattere molto forte, è entrato poco a poco nel tunnel della depressione e non ne è più uscito. Nelle ultime ore la drastica e terribile scelta di farla finita. A trovarlo è stato un amico allertato dalla mamma che non vedeva da ore. In paese la comunità è scossa e si è stretta alla donna.

VAL RESIA (Udine) – L’uomo di 52 anni che per molto tempo ha svolto con grande professionalità il lavoro di gruista, facendosi apprezzare per capacità, correttezza e precisione, si è tolto la vita nello scantinato della casa dove viveva con la madre. L’uomo, lo sapevano tutti in valle, da un bel pezzo aveva perso il lavoro e aveva fatto il possibile per trovare una nuova occupazione, anche non attinente la sua formazione professionale; l’importante era riuscire a percepire uno stipendio e aiutare la madre che vive sola con una piccola pensione.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Generare temporali a comando. Il folle progetto di Teller
Generare temporali a comando. Il folle progetto di Teller
(Udine)
-

Tutto pianificato a suo tempo, già nel 1997, durante il convegno di Erice, dove fu presentato il folle progetto Teller, poi messo in pratica nell’Europa.
Tutto pianificato a suo tempo, già nel 1997, durante il convegno di Erice, dove...

Schiavi della finanza, grazie a POLITICI TRADITORI
Schiavi della finanza, grazie a POLITICI TRADITORI
(Udine)
-

«Di tutti i modi per organizzare l’attività bancaria, il peggiore è quello che abbiamo oggi» (Sir Mervyn King, ex governatore della Banca d’Inghilterra).
«Di tutti i modi per organizzare l’attività bancaria, il peggiore è quello che...

Anche tu passi le giornate cosi'?
Anche tu passi le giornate cosi'?
(Udine)
-

Molti credono di essere liberi ma non lo sono affatto, sono semplicemente “schiavi moderni”.
Molti credono di essere liberi ma non lo sono affatto, sono semplicemente...

La sinistra DEMOCRATICA? Bruciati manichini di SALVINI E DI MAIO - VIDEO
La sinistra DEMOCRATICA? Bruciati manichini di SALVINI E DI MAIO - VIDEO
(Udine)
-

Studenti in piazza bruciano i manichini di Salvini e Di Maio
Torna l’autunno e tornano le mobilitazioni studentesche (di...

Chi decide cosa leggerai domani sul giornale? Ecco la lista...
Chi decide cosa leggerai domani sul giornale? Ecco la lista...
(Udine)
-

Tutte le aziende citate sono direttamente collegate fra di loro: grande finanza, banche, assicurazioni, telecomunicazioni, cementifici, costruzioni, farmaceutica, acciaierie, pneumatici, moda.
  IL CORRIERE DELLA SERA: appartiene al gruppo internazionale Mediagroup, è...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati