50 000 finti profughi: come mai nessuno li manda via???

(Bari)ore 19:07:00 del 03/11/2016 - Categoria: Denunce, Sociale

50 000 finti profughi: come mai nessuno li manda via???

Sono state respinte le loro richieste per ottenere lo status di rifugiato politico, ma non sono ancora stati rimpatriati nel loro paese d’origine perchè non sono stati trovati accordo con questi stati e perchè sarebbe troppo oneroso.

Sono state respinte le loro richieste per ottenere lo status di rifugiato politico, ma non sono ancora stati rimpatriati nel loro paese d’origine perchè non sono stati trovati accordo con questi stati e perchè sarebbe troppo oneroso.

Evidentemente il governo ha preferito spendere 3,3 miliardi di euro, secondo le stime fornite dal Ministro Padoan, nel 2015 per l’accoglienza spropositata pur di non rimandarli a casa loro e tutto ciò risulta essere veramente folle.
Secondo le ultime stime in Italia ci sono almeno 50.000 clandestini che girano, senza meta, rimbalzando tra lo sfruttamento e l’illegalità e rischiando di sparire completamente.

Di norma la risposta riguardo alla richiesta di asilo politico avviene non prima di due anni: il primo anno serve per istruire la pratica e ottenere l’eventuale richiesta di protezione. Qualora la risposta fosse negativa, possono fare ricorso al tribunale e così questi rimangono sul nostro suolo per un altro anno. Dall’inizio del 2014 le richieste respinte sono oltre 100.000.

Esiste anche una modalità per accedere a dei fondi europei e consentire il rimpatrio dei clandestini, ma sono accessibili solamente se questi ultimi sono favorevoli: dal 2009 al 2015 i rimpatri volontari sono stati appena 500 su centinaia di migliaia di immigrati approdati qui.


Ci tolgono le case per darle ai clandestini!

Dare le case pignorate ai clandestini. Da anni certa Sinistra - come pure i ragazzi dei centri sociali - accarezzano l'idea, che a Lecco potrebbe diventare realtà. Se ne è accorto, e lo ha denunciato, il senatore leghista Paolo Arrigoni che su Facebook ha commentato: "Immigrati: affitto immobili pignorati per l’accoglienza è ultima follia! Che razza di paese è quello che incentiva l’impiego di case espropriate a famiglie che non riescono a pagarsi il mutuo, e che disperate poi finiscono in strada o a dormire in macchina, per metterci invece dei clandestini?".

"Questa novità è contenuta in una vergognosa circolare/direttiva del giudice delle esecuzioni immobiliari del Tribunale di Lecco inviata agli avvocati delle parti delle procedure immobiliari", ha commentato Arrigoni. "Domanda: ma questa pessima iniziativa, che mira a perseguire 'un alto scopo umanitario e sociale’, e che abusivamente definisce ‘rifugiati’ i soggetti da accogliere, quando in realtà trattasi di richiedenti asilo, è stata imposta dal Ministro della Giustizia, magari in accordo con il collega degli Interni Alfano, sempre più alla disperata ricerca di posti per ampliare il sistema dell’accoglienza che oggi conta 172.000 migranti, in gran parte clandestini? Oppure, trattasi di iniziativa autonoma del giudice lecchese da stigmatizzare e censurare?". "Vedremo cosa risponderà il Ministro Orlando al quale rivolgerò un’interrogazione parlamentare", ha concluso Arrigoni.

Autore: Sasha

Notizie di oggi
FMI avverte: Italia deve aumentare TASSE su case e consumi
FMI avverte: Italia deve aumentare TASSE su case e consumi
(Bari)
-

Per il Fondo Monetario Internazionale, l’Italia dovrebbe prioritariamente porre in essere azioni per risanare i conti pubblici
Per il Fondo Monetario Internazionale, la priorità per l'Italia deve essere il...

Italia: una Repubblica fondata sulla STRAGE sul lavoro (grazie al JOBS ACT)
Italia: una Repubblica fondata sulla STRAGE sul lavoro (grazie al JOBS ACT)
(Bari)
-

Uno stillicidio di omicidi bianchi difficile da raccontare. Giuseppe Greco, un 51enne di Isola Capo Rizzuto, e Kiriac Dragos Petru, un romeno di 35 anni, residente a Rocca di Neto, sono rimasti uccisi dal crollo di un vecchio muro di contenimento in un ca
Uno stillicidio di omicidi bianchi difficile da raccontare. Giuseppe Greco, un...

Il VERO motivo per cui tutti vogliono la testa di Assad
Il VERO motivo per cui tutti vogliono la testa di Assad
(Bari)
-

Assad è un pericolosissimo dittatore, come lo erano Saddam Hussein e Gheddafi, e su questo non c’è alcun dubbio. Ma la sua destituzione nasconde interessi che vanno molto oltre a ciò che vuole farci credere l’informazione occidentale.
Assad è un pericolosissimo dittatore, come lo erano Saddam Hussein e Gheddafi, e...

Cosenza: 'la mia casa pignorata? Finita in mano ai PM!'
Cosenza: 'la mia casa pignorata? Finita in mano ai PM!'
(Bari)
-

La sua casa finisce all’asta e ad acquistarla è un magistrato onorario che opera nello stesso circondario, quello di Cosenza.
La sua casa finisce all’asta e ad acquistarla è un magistrato onorario che opera...

Ex moglie ostacola rapporto padre e figlio? DEVE PAGARE RISARCIMENTO!
Ex moglie ostacola rapporto padre e figlio? DEVE PAGARE RISARCIMENTO!
(Bari)
-

I figli devono poter mantenere un rapporto pieno e soddisfacente, in termini di qualità e quantità, con entrambi i genitori, quando questi decidono di interrompere la loro relazione
AVVISO ALLE EX MOGLI STRONZETTE: SE OSTACOLANO IL RAPPORTO TRA PADRE E FIGLIO,...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati