2018: ripresa dell'occupazione? BALLE! 700 000 rischi LICENZIAMENTI

(Milano)ore 16:48:00 del 13/01/2018 - Categoria: , Denunce, Economia, Lavoro, Politica

2018: ripresa dell'occupazione? BALLE! 700 000 rischi LICENZIAMENTI

Ci sarà pure un motivo se Berlusconi ha annunciato di voler abolire il Jobs Act (come riferiamo in un altro servizio sul Secolo) in caso di vittoria alle prossime elezioni politiche.

Ci sarà pure un motivo se Berlusconi ha annunciato di voler abolire il Jobs Act (come riferiamo in un altro servizio sul Secolo) in caso di vittoria alle prossime elezioni politiche. Il fatto è che i dati sull’occupazione presentati in pompa magna da Renzi e Padoan («non si vedeva dal 1977 un così alto numero di occupati») sono dati farlocchi. N

el 2018 potrebbe venire una brutta sorpresa per tanti giovani e meno giovani, che rischiano di vedersi recapitare le lettere di licenziamento. Il motivo? È semplice e drammatico: nell’anno appena cominciato scadono i tre anni di contribuzione agevolata (-50%) che le aziende possono versare per i nuovi assunti.

Che succederà a questo punto? Che tante imprese, dovendo cominciare a versare i contributi al 100%, perdereranno le convenienza del “nuovo assunto” e saranno quindi indotte a tagliare posti di lavoro.

Il quotidiano La Verità ha fatto i conti e ne sono venuti fuori dati da brivido: c’è il rischio di 700.000 licenziamenti. Nel solo mese di gennaio potranno andare in fumo oltre 80.000 posti di lavoro.

«Nemmeno il nuovo incentivo previsto nella legge di Bilancio 2018 –spiega alquotidiano diretto da Belpietro il segretraio generale dell’Ugl, Paolo Capone – servirà ad affrontare il problema della disoccupazione».

C’è da essere preoccupati: «Si preannuncia un anno duro a livello occupazionale, per cui occorre mettere in campo una nuova politica sull’occupazione». Ed è proprio quello che il centrodestra ha annunciato di voler fare, riparando i guasti provocati dai governi guidati dal Pd. La politica del lavoro di Renzi, Gentiloni e Padoan s’è rivelata un vero flop, altro che ripresa dell’occupazione.

Da: QUI

Autore: Samuele

Notizie di oggi
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari milionario?
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari milionario?
(Milano)
-

Lo scrive sulla propria pagina facebook Gherardo Chirici, professore associato di Inventari forestali e telerilevamento presso Università degli Studi di Firenze
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari...

Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
(Milano)
-

La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna che da anni siamo vittime di “mafia sanitaria”.
La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna...

VIDEO Ufo avvistato dalla Stazione Spaziale. Ma la Nasa censura
VIDEO Ufo avvistato dalla Stazione Spaziale. Ma la Nasa censura
(Milano)
-

Nel video che vi mostriamo c’è qualcosa di clamoroso: un Ufo viene avvistato dalla Stazione Spaziale ma, all’improvviso, le comunicazioni vengono interrotte dalla Nasa. Ecco il filmato.
Chi vi dice che gli Ufo non esistono dovete rispondere con i fatti, con...

La Mussolini al Parlamento UE: SCIACQUATEVI LA BOCCA QUANDO PARLATE DELL'ITALIA! VIDEO
La Mussolini al Parlamento UE: SCIACQUATEVI LA BOCCA QUANDO PARLATE DELL'ITALIA! VIDEO
(Milano)
-

E’ una Alessandra Mussolini in grande spolvero quella che durante la seduta plenaria a Strasburgo del Parlamento Europeo ha risposto per le rime a chi ha accusato l’Italia in questi giorni.
E’ una Alessandra Mussolini in grande spolvero quella che durante la seduta...

Milioni di italiani costretti a chiedere aiuto per mangiare
Milioni di italiani costretti a chiedere aiuto per mangiare
(Milano)
-

I dati esaminati, relativi al 2017, presentati nel rapporto “La povertà alimentare e lo spreco in Italia”, fanno rabbrividire
Coldiretti: 2,7 milioni di italiani alla mensa dei poveri – di E.M. I dati...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati