2000 euro?

(Roma)ore 11:17:00 del 11/10/2016 - Categoria: Denunce, Politica

2000 euro?

Tra i sei a cui è stato revocato l’assego c’è anche Luigi Sidoti ex An che non ha preso bene la notizia.


Questo governo ruba e va tutto bene , i pensionati derubati dalla Fornero prima e da tre anni le loro pensioni sono scese e scendono continuamente , mai in nessun governo scesero le quote pensioni , ladri al governo e la retroattività vale solo se fregano soldi , quindi si riposi , milioni di pensionati sono derubati continuamente e non esiste un organo capace a far rispettare le sentenze.

Ci sono migliaia di italiani che arrivano a fine mese con meno della metà. Si adegui sig. ex AN- Se avesse lavorato al posto di restare stravaccato in comoda poltrona per tanti anni e tutti con lauta busta paga, ora avrebbe una seconda chance.

E ancora: “Il pm aveva chiesto due anni, così mi sarei salvato. Ma i giudici poi mi hanno condannato a 2 anni e 6 mesi. Faccio notare che il documento di Montecitorio è stato approvato nel 2015, un anno dopo la mia condanna, quindi sconto anche la beffa dell’effetto retroattivo”. Infine attacca: “Ho la sospensione della pena, la non menzione nel casellario, però sono senza vitalizio. Che presa in giro”. Insomma a quanto pare Sidoti non ha accettato la revoca del vitalizio e di certo le sue “lamentele” faranno discutere parecchio.

Via il vitalizio a 6 ex deputati over 80 perché condannati a pene superiori a 2 anni. Tra i sei a cui è stato revocato l’assego c’è anche Luigi Sidoti

Tra i sei a cui è stato revocato l’assego c’è anche Luigi Sidoti ex An che non ha preso bene la notizia. E così in un’intervista a Repubblica si sfoga: “Prendevo duemila euro. Una miseria. Rispetto ad altre pensioni certo, comunque non voglio fare lo spocchioso”. Poi parla della sua condanna: “Dovevo costruire un albergo, un appalto da 4 milioni per cui mi chiesero anche il pizzo, invece è finita con una condanna costruita. Non hanno voluto vedere le carte”.

Autore: Sasha

Notizie di oggi
Onu: entro il 2030 ognuno di noi dovra' avere una IDENTITA' BIOMETRICA
Onu: entro il 2030 ognuno di noi dovra' avere una IDENTITA' BIOMETRICA
(Roma)
-

Grazie all’abile uso di trattati e accordi internazionali, il dominio su questo pianeta sta diventando sempre più globalizzato e centralizzato, eppure la maggior parte della gente non sembra preoccuparsene soprattutto per via della grande disinformazione
Grazie all’abile uso di trattati e accordi internazionali, il dominio su questo...

Nigeria: piu' di 600 cristiani MASSACRATI in solo 8 mesi. E NESSUNO FA NULLA
Nigeria: piu' di 600 cristiani MASSACRATI in solo 8 mesi. E NESSUNO FA NULLA
(Roma)
-

Da marzo a ottobre sono state distrutte 30 chiese, rase al suolo 4.436 case, mentre 38 mila cristiani vivono in 10 campi per sfollati. Vescovo anglicano di Jos: «Viviamo nel terrore. I musulmani ci uccidono»
Almeno 646 cristiani sono stati massacrati solo tra marzo e ottobre nel 2018, e...

Stop appalti pulizia per scuole: in arrivo 12mila assunzioni a costo zero
Stop appalti pulizia per scuole: in arrivo 12mila assunzioni a costo zero
(Roma)
-

Dopo gli scandali e le polemiche, grazie a un emendamento alla manovra finanziaria e approvato in commissione, si dà il via alla stabilizzazione degli ex lavoratori socialmente utili.
Stop agli appalti di pulizia nelle scuole. Il governo ha deciso distabilizzare i...

Orrore al Campo Rom di Foggia: bimbi venduti per 28mila euro
Orrore al Campo Rom di Foggia: bimbi venduti per 28mila euro
(Roma)
-

Prostituzione minorile e bimbi venduti per 28 mila euro. L’orrore nel campo rom di Foggia
Non c’è fine al disagio che le “risorse” già presenti sul nostro territorio...

Che la DIFESA sia SEMPRE legittima
Che la DIFESA sia SEMPRE legittima
(Roma)
-

I cittadini non si sentono più sicuri. E si difendono da sé. Viaggio nella giustizia italiana che tutela ladri e malviventi e condanna chi si difende
La spiegazione è tutta nei numeri. C'è un motivo se gli italiani hanno deciso di...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati