1 italiano su 3 non HA e non CERCA piu' un lavoro: GRAZIE RENZI

(Torino)ore 17:10:00 del 21/07/2017 - Categoria: , Denunce, Lavoro

1 italiano su 3 non HA e non CERCA piu' un lavoro: GRAZIE RENZI

L’Italia ha un primato in Europa, ma non è una buona notizia. Il nostro Paese, infatti, è al primo posto (per distacco) per quanto riguarda i NEET, ovvero i giovani dai 15 ai 24 anni che non hanno e non cercano lavoro: in Italia sono il 19,9%, contro una 

L’Italia ha un primato in Europa, ma non è una buona notizia. Il nostro Paese, infatti, è al primo posto (per distacco) per quanto riguarda i NEET, ovvero i giovani dai 15 ai 24 anni che non hanno e non cercano lavoro: in Italia sono il 19,9%, contro una media continentale del 11,5%. Questo, però, non è l’unico dato ‘nostrano’ che si evince dall’indagine 2017 sull’occupazione e sugli sviluppi sociali in Europa (Esde) pubblicata dalla Commissione Europea. L’Italia, infatti, si segnala come uno dei paesi con il maggior numero di lavoratori autonomi in Europa (22,6%); al 20,1%, invece, la differenza fra uomini e donne che lavorano, mentre il numero di persone che vivono in condizioni di povertà estrema (11,9%) è aumentato fra 2015 e 2016, unico caso in Ue con Estonia e Romania.

Sembrano degli sfaccendati, ma anche se non lavorano, non studiano, né cercano lavoro sono ugualmente occupati tutto il santo giorno.

A fare cosa?

Naturalmente ad inseguire i loro sogni.

Abbiamo pochi idraulici, elettricisti, fornai, agricoltori e ingegneri, ma siamo pieni di aspiranti calciatori, aspiranti stilisti, aspiranti politici, etc. Tutta gente senza un briciolo di talento e con competenza pressoché nulla, caparbiamente impegnata ad inseguire un sogno, sdraiati in salotto sul divano.

Magari da più di 10 anni.

E nelle pause del sogno, imperversano in rete fornendo saccenti opinioni su cose che non conoscono o lanciando grida di dolore per mancati aiuti di Stato che ritengono essere loro diritto.

Per fortuna negli ultimi 20 anni dall'Africa, dall'Asia e dall'Est Europa sono arrivati milioni di lavoratori e lavoratrici, altrimenti non avremmo da mangiare e saremmo sommersi dall'immondizia.

Riassumendo, il PD attua politiche che impediscono ai giovani di trovare lavoro (almeno a quelli che non giocano a calcetto...), come conseguenza di ciò nascono meno figli e la soluzione non è attuare politiche che favoriscano il trovare un lavoro stabile e quindi l'avere figli, ma intensificare l'immigrazione.

 

La cosa incredibile è che trovino ancora gente che li vota!

Autore: Gregorio

Notizie di oggi

(Torino)
-


Nel dibattito pubblico si possono constatare degli assunti da tutti asseriti...

Craxi nel 1990: soldi ai poveri, e il mondo guarira' entro il 2020
Craxi nel 1990: soldi ai poveri, e il mondo guarira' entro il 2020
(Torino)
-

«Proporre ai paesi poveri del mondo un “contratto di solidarietà” che rompa, entro il 2020, il ciclo infernale della miseria e della fame»
«Proporre ai paesi poveri del mondo un “contratto di solidarietà” che rompa,...

Nel SILENZIO generale, i MANAGER DI STATO SI AUMENTANO LO STIPENDIO
Nel SILENZIO generale, i MANAGER DI STATO SI AUMENTANO LO STIPENDIO
(Torino)
-

Zitti zitti i presidenti delle società pubbliche quotate hanno approfittato del mancato rinnovo di una raccomandazione del Tesoro per aumentarsi lo stipendio. Grieco (Enel) più 173 per cento. Marcegaglia (Eni) più 110. De Gennaro (Leonardo) più 106. Farin
E ora la palla passa al neo-ministro dell’Economia. Cosa dirà Giovanni Tria...

IL BUSINESS DELL’ACCOGLIENZA Migranti In 108 secondi
IL BUSINESS DELL’ACCOGLIENZA Migranti In 108 secondi
(Torino)
-

Nuova inchiesta di FanPage che porta alla luce tutto quello che c’è dietro il business immigrazione.
Nuova inchiesta di FanPage che porta alla luce tutto quello che c’è dietro il...

Tratta degli schiavi: ecco quanto costa raggiungere l'Italia
Tratta degli schiavi: ecco quanto costa raggiungere l'Italia
(Torino)
-

Risoluzione del Consiglio di Sicurezza contro cinque libici e due eritrei: conti bancari congelati e divieto di lasciare i rispettivi paesi
Un primo atto concreto da parte dell’Onu contro i trafficanti di esseri umani...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati