11 settembre, UN GOLPE! ECCO LE PROVE CHE HAI SEMPRE CERCATO

(Bologna)ore 08:23:00 del 02/04/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Editoria, Esteri, Sociale

11 settembre, UN GOLPE! ECCO LE PROVE CHE HAI SEMPRE CERCATO

VI PROPONIAMO, IN ESCLUSIVA, LE 28 PAGINE DESECRETATE DEL RAPPORTO REDATTO DAL GOVERNO AMERICANO SUGLI ATTENTATI DELL’UNDICI SETTEMBRE 2001. ECCO LE PROVE DEL COINVOLGIMENTO DELL’ARABIA SAUDITA NEL CROLLO DELLE TORRI GEMELLE.

VI PROPONIAMO, IN ESCLUSIVA, LE 28 PAGINE DESECRETATE DEL RAPPORTO REDATTO DAL GOVERNO AMERICANO SUGLI ATTENTATI DELL’UNDICI SETTEMBRE 2001. ECCO LE PROVE DEL COINVOLGIMENTO DELL’ARABIA SAUDITA NEL CROLLO DELLE TORRI GEMELLE.

La Commissione Intelligence della Casa Bianca ha desecretato  le 28 pagine, fino ad ora censurate, del rapporto redatto dagli Usa sugli attentati del 9/11.

Ricordiamo che 15 attentatori su 19 provenivano dall’Arabia Saudita.

E il rapporto rivela, senza ombra di dubbio, il coinvolgimento diretto del governo e dell’intelligence saudita nel crollo delle Torri Gemelle:

“Mentre erano negli Stati Uniti, alcuni dei dirottatori dell’11 settembremantenevano contatti e hanno ricevuto sostegno o assistenza da individui che possono essere collegati al governo saudita. Ci sono informazioni, principalmente da fonti dell’FBI, che almeno due di quegli individui sono stati accusati di essere agenti dei servizi segreti sauditi.”

Le accuse contenute nelle 28 pagine, fino a ieri top secret, sono ancora più esplosive:

Individui associati con il governo saudita negli Stati Uniti possono avere altrilegami con al Qaida e altri gruppi terroristici. L’FBI e la CIA hanno informato la Commissione, dal momento degli attacchi dell’11 settembre, che stanno trattando seriamente la questione saudita. Ma entrambi hanno ancora solo una comprensione limitata dei legami tra il governo saudita e gli elementi terroristici “.

Ora che il governo degli Stati Uniti ammette ufficialmente il coinvolgimento dell’Arabia Saudita nell’evento che ha cambiato la storia recente del mondo occidentale, è chiaro a tutti quali siano le menti dietro formazioni come al Qaida e Isis.

Il problema è che diversi paesi fanno affari con le potenze del golfo Persico, tra cui anche l’Italia.

Quelle stesse potenze che investono nel calcio europeo; quelle stesse potenze che hanno creato Doha e Dubai dal nulla; quelle stesse potenze che ci vendono il petrolio e acquistano miliardi in armamenti sono i mostri che alimentano il terrore in Europa.

Da ieri non ci sono più dubbi.

CLICCA QUI PER SCARICARE LE 28 PAGINE DESECRETATE, IN ESLCUSIVA PER I LETTORI DI INFILTRATO.IT

Da: QUI

Autore: Luca

Notizie di oggi
Il lavoro e' un male sociale: godetevi la vita
Il lavoro e' un male sociale: godetevi la vita
(Bologna)
-

Contrariamente ad una idea diffusa ad arte dai centri di condizionamento dello spettacolo moderno, il lavoro non è una catastrofe naturale.
Contrariamente ad una idea diffusa ad arte dai centri di condizionamento dello...

300 Euro in piu' sulla pensione! Ecco come fare domanda - VIDEO
300 Euro in piu' sulla pensione! Ecco come fare domanda - VIDEO
(Bologna)
-

Si chiamano “diritti inespressi” e sono soldi da aggiungere alla propria pensione che, previo controllo, si possono richiedere all’ INPS.
Si chiamano “diritti inespressi” e sono soldi da aggiungere alla propria...

I 5 sniper piu' famosi e letali al mondo!
I 5 sniper piu' famosi e letali al mondo!
(Bologna)
-

Nel corso del tempo la figura dello sniper, il cecchino, ha assunto una sempre maggiore importanza strategica per il successo militare di una fazione o dell’altra.
Nel corso del tempo la figura dello sniper, il cecchino, ha assunto una sempre...

L'uomo e' ormai un lavoratore scemo, povero e che non si ribella
L'uomo e' ormai un lavoratore scemo, povero e che non si ribella
(Bologna)
-

L’uomo è un animale adattabile: si adatta anche alle cose che dovrebbe ripudiare. Ci adattiamo a mangiare cibo spazzatura, a respirare veleni, a stare in coda un’ora al mattino in tangenziale per andare al lavoro e un’altra ora la sera per tornare a casa.
L’uomo è un animale adattabile: si adatta anche alle cose che dovrebbe...

Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini
Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini
(Bologna)
-

Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti uccidono civili, tra cui bambini, in Yemen. Questo è quello che avviene in una guerra per procura, un massacro sotto silenzio.
Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati