(Cagliari)ore 21:43:00 del 22/08/2019 - Categoria: , Denunce

RIMBORSI TARIFFE 28 GIORNI NEWS - Altro che rimborsi rapidissimi, c'è "puzza di beffa" per qualche utente. Che cosa è successo? Non c'è stata alcuna restituzione in automatico di quanto pagato in più per le bollette a 28 giorni. Le compagnie telefoniche hanno deciso di riconoscere i rimborsi (con varie modalità, tutte legittime: promozioni, omaggi, o direttamente rimborsi) ma quasi sempre solo agli utenti che ne fanno richiesta; ora l'Agcom non ci sta e minaccia sanzioni.

 

RIMBORSI TARIFFE 28 GIORNI NEWS - L’Agcom avebbe quindi già avviato una nuova procedura sanzionatoria contro gli operatori sul caso dei rimborsi delle tariffe a 28 giorni: contesta la modalità stessa dei rimborsi. Ritiene che gli operatori debbano farli automaticamente, senza restare ad aspettare che i singoli utenti ne facciano richiesta. Invece al momento se le richieste non arrivano, gli operatori non muovono quasi mai un dito

A oggi sono state diverse le opzioni per avere le compensazioni: omaggi vari o rimborsi standard, grazie a bollette meno care rispetto all’offerta. Tuttavia, per com’è stata decifrata dagli operatori la delibera precedente di Agcom, per assicurarsi l’indennizzo i primi a muoversi e a fare richiesta devono essere sempre gli utenti. In breve, se le richieste non arrivano, gli operatori non rimborsano.

RIMBORSI TARIFFE 28 GIORNI NEWS - Per quanto riguarda Tim, c’è un’ulteriore parentesi, visto che l’azienda concede all’utente la scelta diretta solo di pacchetti omaggio. Per quanto riguarda i cosiddetti rimborsi standard, rimanda alla piattaforma Conciliaweb in cui lutente può disporre una conciliazione gratuita in rete. Ed è proprio solo per Tim che si aspetta il pronunciamento della sentenza del Consiglio di Stato, che ha invece già dato torto a Vodafone, Fastweb e Wind 3, tenuti a saldare i rimborsi.

Le soluzioni proposte da Wind 3 e Vodafone per risolvere i contenziosi erano già note. Di recente, anche Fastweb ha reso disponibili le sue. “In merito alle misure di ristoro dei giorni non goduti per le bollette a 28 giorni, Fastweb rende noto di aver reso disponibili, a scelta del cliente, ai sensi della delibera AGCOM 269/18/CONS, le seguenti misure compensative”, fa sapere l’operatore.

Nella fattispecie, gli utenti Fastweb potranno chiedere l’attivazione gratuita per 6 mesi dell’opzione “International” del valore di 5 euro al mese. Si tratta di un’offerta che dà fino a 1.000 minuti mensili per sfruttare chiamate indirizzate a numeri fissi di 60 destinazioni internazionali.

In alternativa c’è l’opzione “Ultrabroadband”, sempre del valore di 5 euro al mese. Questa permette di navigare alla massima velocità disponibile sulla linea. Oppure si può scegliere l’opzione “Verso Mobile sempre”. Anche in questo caso si parla di 5 euro al mese che includono fino a 5.000 minuti di chiamate verso tutti i numeri mobili nazionali.

Gli utenti che non vorranno utilizzare nessuna delle proposte alternative potranno richiedere i rimborsi standard andando sulla pagina “My Fastweb” e inviando l’apposita richiesta.

Nuove sanzioni, per quanto riguarda la questione dei rimborsi automatici degli operatori che finora non si sono attivati in tal senso, saranno decise molto probabilmente a settembre, quando il Parlamento nominerà i nuovi membri del consiglio di Agcom, attualmente in scadenza.

Gli operatori potrebbero non arrendersi facendo ricorso al Tar del Lazio contro i rimborsi in automatico. Altra questione che dovrà chiarire il nuovo consiglio è quello relativo agli utenti che, proprio per la tariffazione a 28 giorni, hanno cambiato operatore.

 

Autore: Luca

Notizie di oggi
Rincari sulla Patente: costera' il 22% in piu' (piu' di 800 euro)
Rincari sulla Patente: costera' il 22% in piu' (piu' di 800 euro)
(Cagliari)
-

RINCARI SULLA PATENTE IN ARRIVO - La patente di guida è vista come un traguardo per la maggior parte dei maggiorenni che, al compimento del 18° anno d'età, possono finalmente impugnare il volante dell'auto e cominciare ad essere considerati automobilisti,
RINCARI SULLA PATENTE IN ARRIVO - La patente di guida è vista come un traguardo...

Italiani primi evasori in Europa: di chi la colpa?
Italiani primi evasori in Europa: di chi la colpa?
(Cagliari)
-

EVASIONE, ITALIA PRIMA IN EUROPA - Italia prima in Europa per evasione fiscale in termini assoluti dell’Iva.
EVASIONE, ITALIA PRIMA IN EUROPA - Italia prima in Europa per evasione fiscale...

Allarme Tonno in Scatola con BOTULINO: ritirate 3420 scatolette
Allarme Tonno in Scatola con BOTULINO: ritirate 3420 scatolette
(Cagliari)
-

ALLARME BOTULINO IN SCATOLETTE TONNO - E’ allerta botulino nel tonno in scatola in tutta Europa.
ALLARME BOTULINO IN SCATOLETTE TONNO - E’ allerta botulino nel tonno in...

CACCIA RIAPERTA: fino a 139 animali uccisi al secondo, 460 milioni in 5 mesi
CACCIA RIAPERTA: fino a 139 animali uccisi al secondo, 460 milioni in 5 mesi
(Cagliari)
-

CACCIA RIAPERTA IN ITALIA - Le specie cacciabili in Italia sono 48 e ogni cacciatore ha la possibilità di cacciare un numero massimo di animali per ogni giornata venatoria (carniere giornaliero) e un numero massimo per stagione (carniere stagionale).
CACCIA RIAPERTA IN ITALIA - Le specie cacciabili in Italia sono 48 e ogni...

Terremoto Centro Italia: 94 progetti, solo 8 realizzati
Terremoto Centro Italia: 94 progetti, solo 8 realizzati
(Cagliari)
-

TERREMOTO CENTRO ITALIA, BLOCCATI GLI SMS SOLIDALI - Una telefonata salva la vita, un sms doveva aiutare la speranza di ricostruire una casa, una chiesa, una vita.
TERREMOTO CENTRO ITALIA, BLOCCATI GLI SMS SOLIDALI - Una telefonata salva la...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati