(Genova)ore 17:16:00 del 09/02/2018 - Categoria: , Politica

 

Dopo aver cancellato dal programma il referendum contro l'euro - storico cavallo di battaglia del M5S - Luigi Di Maio dà una nuova svolta verso Bruxelles al movimento.

 

"Non parlerò molto di Unione europea perché l'Ue non è politica estera ma la casa naturale del nostro Paese e anche del M5S", ha detto il leader politico dei grillini alla Link campus university di Roma, "È l'alveo naturale dentro il quale l'Italia deve continuare a sviluppare le sue relazioni economiche e politiche. Rappresenta un rapporto costante che dobbiamo avere con altri Paesi all'interno di un organo sovranazionale che dovrà caratterizzarsi sempre più in politiche di solidarietà verso i popoli che in questo momento hanno più difficoltà nell'Ue. Tra questi c'è sicuramente anche l'Italia".

 

Agli studenti dell'ateneo privato romano Di Maio ha parlato della politica estera dei Cinque Stelle, e in particolare degli scenari internazionali. A partire dall'importanza per l'Italia di rimanere all'interno della Nato a cui però deve dare "un nuovo indirizzo": "Ci sono delle missioni su cui è meglio essere chiari", ha spiegato, puntando il dito contro quelle in Afghanistan e in Libia.

 

E poi ha sottolineato che la politica estera di un eventuale governo M5S sarà imperniata su alcuni punti "inderogabili", ovvero "rispetto del diritto internazionale e della carta delle Nazioni Unite", rispetto "del multilateralismo e della politica della non ingerenza", "cooperazione internazionale". "Vedo una grande opportunità di riscatto per l'Italia", ha detto Di Maio, "Abbiamo un grande corpo consolare e uno degli eserciti più formati al mondo, dobbiamo essere orgogliosi di questo".

QUI

Autore: Luca

Notizie di oggi
Gabanelli SHOCK sulla Rai: 'STIPENDI MOSTRUOSI A VITA SENZA FARE NULLA!'
Gabanelli SHOCK sulla Rai: 'STIPENDI MOSTRUOSI A VITA SENZA FARE NULLA!'
(Genova)
-

Svincolata dai partiti, doveva decollare tre anni fa. Invece la più grande azienda culturale del Paese è rimasta nel parcheggio, invischiata nelle clientele e nelle inefficenze di sempre.
Svincolata dai partiti, doveva decollare tre anni fa. Invece la più grande...

Un mondo senza carceri - di Beppe Grillo
Un mondo senza carceri - di Beppe Grillo
(Genova)
-

Il sistema punitivo che stiamo adottando è antico come il mondo, ma soprattutto non funziona.
Il sistema punitivo che stiamo adottando è antico come il mondo, ma soprattutto...

Taglio vitalizi una TRAPPOLA per RIDURRE LE PENSIONI??
Taglio vitalizi una TRAPPOLA per RIDURRE LE PENSIONI??
(Genova)
-

L’attacco a vitalizi parlamentari e “pensioni d’oro” è solo la premessa della rapina del secolo in funzione schiettamente antipopolare: il vero obiettivo è ridurre tutte le pensioni.
L’attacco a vitalizi parlamentari e “pensioni d’oro” è solo la premessa della...

Soros: 'Io sono un Dio, ho creato tutto, controllo tutto'
Soros: 'Io sono un Dio, ho creato tutto, controllo tutto'
(Genova)
-

Il globalista George Soros in un’intervista con il britannico Independent, ha ammesso che probabilmente assomiglia con un “po’ ” di fantasia ad un Messia.
Il globalista George Soros ha ricevuto molta attenzione di recente. In...

Vitalizi in Sicilia? 18 milioni l'anno. E li incassano gli eredi degli ex deputati
Vitalizi in Sicilia? 18 milioni l'anno. E li incassano gli eredi degli ex deputati
(Genova)
-

Dopo la Camera dei deputati anche l’Assemblea regionale siciliana. Il Movimento 5 stelle ha presentato una proposta di delibera all’ufficio di presidenza per tagliare i vitalizi sull’isola.
Dove per la verità erano stati aboliti già nel 2012, quando i deputati regionali...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati