(Roma)ore 10:36:00 del 03/10/2017 - Categoria: , Denunce, Politica

Nel merito:

STOP ai sindacalisti carrieristi della politica e nei consigli di amministrazione e gestione delle aziende.

STOP ai bilanci opachi senza obblighi di trasparenza.

STOP ai finanziamenti pubblici e alle quote di servizio dei contratti e degli enti bilaterali.

STOP al rinnovo automatico delle tessere degli iscritti al sindacato. STOP ai distacchi retribuiti se non sono legati alla effettiva rappresentanza nei luoghi di lavoro.

STOP all'esercizio di Caf e Patronati senza alcun reale controllo pubblico. Vogliamo i rappresentanti dei lavoratori nei consigli di amministrazione per discutere la strategia e le risorse aziendali. Vogliamo che i lavoratori partecipino agli utili dell'azienda e che possano dire la loro su com'è organizzato il lavoro anche attraverso proposte e suggerimenti di cui il management deve tenere conto. Vogliamo avere dei rappresentanti eletti direttamente da tutti i lavoratori per la gestione quotidiana dei problemi organizzativi con l'azienda.

Di Maio non ha detto una corbelleria. La storia ha insegnato che tutti o quasi i segretari dei tre maggiori sindacati hanno fatto il salto della quaglia: da sindacalisti a deputati o senatori. Quando non ci sono riusciti hanno avuto posti di rilievo sempre a spese dei contribuenti. Non contando gli ultimi scandali relativi alle loro liquidazioni/pensioni d'oro alle spalle degli iscrtitti! Landini, l'unico sindacalista che ancora stimo, dice bene però lui stesso può testimoniare di quanto il sindacato si sia allontanato dai lavoratori, cercando più il potere che il bene di chi lavora. È meravigliosa infine la espressione di Barbagallo "avanti un altro" volendo intendendere: voi passate ma noi restiamo!

Signora Camusso, sa qual è la cosa davvero insopportabile? Avere lavoratori che pur lavorando restano poveri e sindacalisti che facendo finta di difendere gli interessi dei lavoratori vivono in delle ville e partecipano attivamente al degrado nazionale. La cosa insopportabile è avere Landini come unico sindacalista serio e davvero impegnato mentre paghiamo una marea di altri sindacalisti che non combinano nulla e che anzi partecipano alle peggiori nefandezze italiche con raccomandazioni e favoritismi. La cosa insopportabile è quando i sindacalisti si fanno pagare una crociera e poi ci dicono che in realtà stavano lavorando, uno schiaffo ai lavoratori, quelli veri. Insomma, signora Camuso, di cose insopportabili questi finti sindacati ne hanno combinate troppe e ancora non vi decidete a rendervene conto, per essere degni dovrete essere per lo meno al pari di Landini in quanto ad impegno ed onestà, altrimenti è meglio che vi chiudiamo la baracca.

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'
Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'
(Roma)
-

Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex governatore della Lombardia Roberto Formigoni.
Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex...

Cosi' scappa il futuro del MERIDIONE, che si svuota in silenzio
Cosi' scappa il futuro del MERIDIONE, che si svuota in silenzio
(Roma)
-

E chi glielo dice adesso a Salvini? Chi gli dice, mentre attende operoso al respingimento dei neri d’Africa, i nuovi invasori, che negli ultimi sedici anni circa un milione e ottocentomila italiani sono fuggiti dalle proprie case per cercare un lavoro e u
E chi glielo dice adesso a Salvini? Chi gli dice, mentre attende operoso al...

New York sposa il Gender: ecco il sesso X
New York sposa il Gender: ecco il sesso X
(Roma)
-

Il genere indefinito diventa legge. Esultano le comunità Lgbt. I critici: “Rischio abusi”
Il genere indefinito diventa legge. Esultano le comunità Lgbt. I critici:...

In nome della LIBERTA', puoi SUICIDARTI anche se non malato
In nome della LIBERTA', puoi SUICIDARTI anche se non malato
(Roma)
-

Alice Whiting si è suicidata in California a 89 anni. Non era malata terminale e non poteva accedere alla “buona morte” statale.
Alice Whiting si è suicidata in California a 89 anni. Non era malata terminale e...

BAVAGLIO AL WEB: ce l'hanno fatta, Legge in arrivo
BAVAGLIO AL WEB: ce l'hanno fatta, Legge in arrivo
(Roma)
-

Bavaglio al web: alla fine ce l’hanno fatta. Il Parlamento Europeo ha dato il via libera alla proposta di direttiva sui diritti d’autore nel mercato unico digitale.
Bavaglio al web: alla fine ce l’hanno fatta. Il Parlamento Europeo ha dato il...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati