(Torino)ore 13:28:00 del 03/10/2017 - Categoria: , Regali

Dell'importanza della nonna scriveva già Giovanni Pascoli ma a confermarla in epoca ben più recente intervengono i dati statistici raccolti dal Censis che, in un'indagine commissionata da Zurich Italia, segnala la crescita oggettiva dell'importanza "nonnesca" nella vita familiare contemporanea. Ebbene sì, la natalità nel Belpaese sarà anche bassa ma visto che la speranza di vita si allunga (i nonni in Italia superano gli 11 milioni) i genitori che decidono di mettere al mondo uno o più eredi lo fanno con il cuore più leggero se possono contare sull'aiuto dei loro genitori e suoceri: l’85% di loro - stando ai dati - conta sull'aiuto del nonno e della nonna nelle incombenze quotidiane e anche in quelle economiche visto che è proprio grazie al loro sostegno che molte famiglie riescono a formarsi. Nonni indispensabili, insomma, ma che ricambiano visto che per il 46,1 % di loro mette al primo posto nella classifica delle priorità di ogni giorno il mantenimento dei rapporti con i nipotini. Dunque festeggiamoli e quale miglior occasione per farlo se non la festa dei nonni del 2 ottobre?

Una ricorrenza, questa, che permette anche di omaggiarli con qualche pensiero speciale che può essere fatto in casa (e quindi costruito a mano direttamente dall'amorevole nipotino) o acquistato per soddisfare le esigenze dei più anziani di casa. Tra i doni più apprezzati, quindi, via libera a omaggi floreali per le nonne (o per i nonni amanti del giardinaggio) ma anche libri "su misura" come i manualetti Essere nonni. Giochi, ricette e racconti per vivere con gioia accanto a un nipotino (di Grazia Honegger Fresco, edizioni red!), Il libro della super nonna. Per la nonna migliore del mondo(di Alison Maloney edizioni DeAgostini), Nonni innamorati, nipotini rompiballe (di Fausto Bertolini edizioni San Paolo) o ancora Manuale di sopravvivenza per nonni di oggi (di Caroline Cotinaud edizioni Vallardi). Voglia di stupire e commuovere? Create un album di famiglia con gli scatti più rappresentativi del rapporto quotidiano tra nonni e nipotini e intervallate le immagini con piccoli messaggi o disegnini dei piccoli di casa: la lacrimuccia (di gioia) sarà assicurata.

Oltre a tutto questo, però, potrà essere un ottimo regalo anche quello di trascorrere del tempo tutti insieme magari parlando proprio della festa dei nonni o, in alternativa, approfittando della situazione per allestire una piccola rappresentazione nella quale i piccoli di casa potranno recitare (o, in alternativa, declamare) piccoli componimenti creati per la festa.

Origine della festa dei nonni

Se si decide di sfruttare la giornata per trascorrere del tempo insieme, quindi, potrà essere divertente per tutti iniziare parlando dell'origine delle festa dei nonni. La ricorrenza dei nonni, fissata in Italia il 2 ottobre con una legge ad hocche risale al 2005, ha origine negli Stati Uniti ed è nata dalla volontà di Marian McQuade che, mamma di quindici figli e nonna di una quarantina di nipoti, ha iniziato fin dagli anni 70 a promuovere una giornata nazionale per educare le nuove generazioni alla relazione con i più anziani, nonni in primis. La sua proposta, poi, è stata accolta quasi ovunque: in Italia, appunto, i festeggiamenti ricorrono ai primi di ottobre, negli Stati Uniti cadono la prima domenica di settembre dopo il Labor Day, in Canada si festeggia il 25 ottobre mentre in Francia esistono addirittura due date diverse: la prima domenica di marzo (fin dal 1987) si celebra la nonna mentre la prima domenica di ottobre (dal 2008) tocca al nonno. Buono a sapersi, no?

Lettera per la festa dei nonni Per chi, invece, deciderà di sfruttare la giornata per allestire un palcoscenico casalingo e invitare i piccoli di casa a calarsi nei panni di narratori con letterine e pensieri creati proprio per i nonni, i suggerimenti sono numerosi ma quello comune a tutti è il consiglio di partire con un po' di anticipo. In primo luogo invitate i bambini a stilare un elenco delle cose che amano fare in compagnia dei nonni poi immaginate - con il loro aiuto - un racconto che parli di questi temi (corredato, ovviamente) da disegni e disegnini. In alternativa, per i più grandicelli, questi pensieri potranno diventare materiale per una lettera che, ripercorrendo tutti i momenti felici trascorsi in compagnia dei nonni, metta (letteralmente) "nero su bianco" la loro importanza nella vita quotidiana. 

Da: QUI

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Regali di Natale 2017 per colleghi
Regali di Natale 2017 per colleghi
(Torino)
-

Se vi state chiedendo cosa regalare ai colleghi per Natale 2017, vuol dire che siete ancora in alto mare e avete bisogno di un aiuto.
Se vi state chiedendo cosa regalare ai colleghi per Natale 2017, vuol dire che...


(Torino)
-


A caccia di regali? Scegliere quello giusto non è mai facile…Se tra i...

Pensieri fai da te idee regalo Natale 2017
Pensieri fai da te idee regalo Natale 2017
(Torino)
-

Un regalo di Natale fai da te non è soltanto un modo di risparmiare, ma anche un modo di dimostrare il proprio amore per il destinatario del dono.
Un regalo di Natale fai da te non è soltanto un modo di risparmiare, ma anche un...

Cosa regalare a Lei per sorprenderla veramente!
Cosa regalare a Lei per sorprenderla veramente!
(Torino)
-

Ecco che come ogni anno per gli uomini si presenta davanti questo grande dilemma che li porta a girare negozio per negozio in cerca di idee
IDEE REGALO PER LEI: COME SORPRENDERLA A NATALE. Cosa regalare ad una donna per...

Natale 2017: idee regalo originali per lei
Natale 2017: idee regalo originali per lei
(Torino)
-

Non è mai troppo presto per pensare a cosa regalare a Lei per Natale!
Se anche tu fai parte del club dell'ultimo minuto, proviamo a farti cambiare...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati