(Genova)ore 10:30:00 del 30/08/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Sociale

IL PD NON E' PADRONE DELL'ITALIA, NON E' PIU' IL PARTITO DI MAGGIORANZA RELATIVA, E' STATO ELETTO CON UNA LEGGE ELETTORALE ANTICOSTITUZIONALE, E VUOLE SVENDERE LA CITTADINANZA PER ACCAPARRARSI I VOTI DEI MIGRANTI. PIU' ANTITALIANO DI COSI' QUESTO PARTITO DI INCAPACI NON POTREBBE ESSERE. NON AMANO L'ITALIA E NON SONO DEGNI DI GOVERNARLA... SE DOVESSE PASSARE LO JUS SOLI LO FAREMO ABROGARE CON UN REFERENDUM SENZA SE E SENZA MA.

Evidentemente il PD vuole vincere le elezioni con i voti degli islamici. Ci saranno ancora cittadini italiani pronti a dare il voto al PD ? Stiano attenti,quando usciranno di casa per andare al seggio,potrebbero tornare e trovate la casa occupata da un islamico. Potranno comunque festeggiare alla festa dell'Unità!

Poveracci...nel PD sanno già che spariranno tutti e tentano di rimanere in vita artificiale tramite il voto della melassa islamica... La realtà invece è che ormai si sono spinti troppo oltre e hanno preparato il terreno fertile per l'estrema destra, Cosa che nei prossimi anni avverrà e dichiarerà guerra ai "legalizzati". In pratica una sorta di guerra civile... Berlusconi sta tentando di salvare il salvabile ma sa bene che con lo ius soli sarà finita per tutti i centrini e certosini dell'inciucio. Motivo per cui si spenderà con tutte le sue forze contro l'approvazione...

Sulla nuova legge che di fatto regala la cittadinanza italiana ai figli degli immigrati nati in Italia, le divisioni all'interno della maggioranza e la dura opposizione del centrodestra hanno spinto il governo ad un rinvio, con conseguente accantonamento anche dell'ipotesi di ricorrere al voto di fiducia. Si tratta ora di verificare se, nonostante le dichiarazioni al Meeting di Rimini del premier Paolo Gentiloni, il provvedimento sia finito ormai su un binario morto o se si riuscirà a riprenderne l'esame fino all'approvazione, magari anche con il sostegno di Sinistra italiana, che si è detta pronta ad un sì tecnico alla fiducia.

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Rapporto Onu: in Venezuela CRIMINI USA CONTRO L'UMANITA'
Rapporto Onu: in Venezuela CRIMINI USA CONTRO L'UMANITA'
(Genova)
-

Il rapporto dell’esperto Onu che ha visitato il Venezuela nel 2017, Alfred De Zayas, propone di deferire gli Stati Uniti alla Corte Penale Internazionale per i crimini contro l’umanità perpetrati in Venezuela dopo il 2015.
Il rapporto dell’esperto Onu che ha visitato il Venezuela nel 2017, Alfred De...

Tecnologia ad energia libera? Occultate per mantenerci schiavi!
Tecnologia ad energia libera? Occultate per mantenerci schiavi!
(Genova)
-

Nei lontani anni intorno al 1880, le riviste commerciali delle scienze elettriche stavano predicendo“l’elettricità gratis” nel prossimo futuro.
Nei lontani anni intorno al 1880, le riviste commerciali delle scienze...

Legittima difesa? Solo un inchino agli amici della potente lobby delle armi…
Legittima difesa? Solo un inchino agli amici della potente lobby delle armi…
(Genova)
-

Un doveroso tributo, in stile americano, ad una delle lobby più potenti e ricca … E, come al solito, il tutto sulla pelle della gente…!
Sembra proprio un bel regalo alle lobby delle armi che tanti bei soldini portano...

Alternanza scuola lavoro? In Sardegna si fa dentro il poligono militare di Quirra
Alternanza scuola lavoro? In Sardegna si fa dentro il poligono militare di Quirra
(Genova)
-

Gli studenti dovevano frequentare la base militare finita al centro delle polemiche e delle indagini per i possibili danni legati alle radiazioni sprigionate dalle munizione esplose. Ma dopo la bufera il preside ci ripensa. Almeno per il momento
Un gruppo di studenti dentro una base militare per un progetto di alternanza...

Cina, ecco l'arma da FINE DEL MONDO
Cina, ecco l'arma da FINE DEL MONDO
(Genova)
-

L’esercito cinese sta sviluppando dei super cannoni di nuova generazione al “plasma magnetizzato“.
L’esercito cinese sta sviluppando dei super cannoni di nuova generazione al...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati