(Catanzaro)ore 21:11:00 del 24/08/2017 - Categoria: , Denunce, Politica

Siamo vicini alle elezioni : la crisi è finita, il tunnel è sparito, siamo in piena luce, il PIL aumenta, il mattone è alla riscossa , la disoccupazione è solo il 13% ( nella UE è il 4%) si stanno vendendo le case, la gggente si spintona per comprarle, una io una a te due a lui quattro a lei. Da non dimenticare i ristoranti sono pieni, non si trova posto sugli aerei... ecc ecc.

Tra la copia e l'originale la gente scegliera' sempre l'originale infatti la popolarita' del berlusca cresce nei sondaggi mentre il fiorentino precipita ma anche se sarebbe stato il contrario staremmo qui a parlare sempre di una povera ITALIA in mano ad incompetentiche da piu' di 50 anni hanno distrutto il bel paese

Che r. sia figlioccio di b. in tutto e per tutto ce ne siamo accorti fin dal primo momento, anzi prima fin dalla visita del 2010 mai chiarita del sindaco di Firenze ad Arcore. E se poi ci mettiamo i 48 milioni vinti dal giovane studente r. alla ruota della fortuna il quadro è chiarissimo.

La tragedia è che il grande partito della sinistra (?) pur nato nel buonismo di Veltroni sia stato pronto ad accogliere prima e genuflettersi poi a una simile banda di cialtroni ex scout che credono di avere la missione di rilanciare l'italia e invece riproducono paro paro il disegno mafioso di 25 anni fa...

Renzi a Berlusconi lo conosce bene, anzi benissimo e ne ha anticipato la conoscenza andando il 7 dicembre 2010 direttamente da Berlusconi ad Arcore. E il Cavaliere gli disse: "Tu mi somigli". Poi ci ha fatto il patto nella stessa casa del PD, al Nazareno, e la legge elettorale anticostituzionale.
- A dicembre 2014 il governo Renzi propone una norma "salva evasori delle tasse", cioè 100 miliardi di euro per anno.
- Sempre a dicembre 2014 propone una norma "salva frodatori fiscali", detta norma "salva Berlusconi". Uno degli emendamenti governativi depositati l’8 gennaio le reintroduce pari pari con un copia e incolla della norma berlusconiana.
L'introduzione di questi due provvedimenti fu attribuita alla "manina" di Antonella Manzione, l’ex vigilessa poi diventata capo dei vigili a Firenze, poi capo ufficio legislativo della presidenza del Consiglio con Renzi e poi nominata da Renzi consigliere di Stato anche se la nomina aggira il limite di età: il limite minimo per accedere senza concorso è fissato in 55 anni, lei ne ha 53.

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Acqua contaminata nel tuo supermercato! Ritirati 8 lotti
Acqua contaminata nel tuo supermercato! Ritirati 8 lotti
(Catanzaro)
-

Il ministero della Salute ha diffuso una circolare in cui chiede il ritiro dai supermercati di alcuni lotti di acqua minerale in bottiglia perchè contaminata da Pseudomonas aeruginosa.
Il ministero della Salute ha diffuso una circolare in cui chiede il ritiro dai...

'Mi pagano 3 EURO all'ORA...e devo dire anche GRAZIE PADRONE'
'Mi pagano 3 EURO all'ORA...e devo dire anche GRAZIE PADRONE'
(Catanzaro)
-

L'analisi del segretario della Nidil Cgil, Antonio Capezzuto: il sindacato non può far nulla, i lavoratori non denunciano i soprusi: troppa paura di perdere anche quel poco che hanno.
Lavoro nero? Peggio: lavoro sotto ricatto. Un esempio? Eccolo, è quello di una...

Kim Jong Un ci salvera' dalla Minaccia NIBIRU?
Kim Jong Un ci salvera' dalla Minaccia NIBIRU?
(Catanzaro)
-

I teorici di cospirazione sono convinti che un mondo alieno, noto come Nibiru o Pianeta X, sta attraversando lo spazio e sta puntando verso la Terra.
Questo è un articolo che abbiamo trovato in rete, in fondo trovate la fonte...

Prima gli Italiani? Una cosa NORMALE, fatta passare per un ABOMINIO...
Prima gli Italiani? Una cosa NORMALE, fatta passare per un ABOMINIO...
(Catanzaro)
-

La giusta priorità: prima i connazionali poi gli stranieri, prima i vecchi e i bambini poi gli adulti, prima i capaci e i meritevoli poi gli altri, prima chi tutela l'ordine e la sicurezza poi chi li mette a rischio, prima gli onesti poi i delinquenti, pr
La giusta priorità: prima i connazionali poi gli stranieri, prima i vecchi e i...

ITALICUM, ROSATELLUM, CONSULTELLUM: ma quante PAGLIACCIATE?
ITALICUM, ROSATELLUM, CONSULTELLUM: ma quante PAGLIACCIATE?
(Catanzaro)
-

La designazione dei parlamentari da parte dei leader attraverso il meccanismo delle liste bloccate equivale ad una vera e propria privatizzazione della politica nazionale.
Ci iscriviamo convintamente al partito degli scettici: il Rosatellum bis, la...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati