(Roma)ore 10:42:00 del 29/07/2017 - Categoria: , Nuove Leggi, Politica

È ridicolo che Renzi si prenda il merito dicendo che gli altri parlano e loro fanno. Perché non lo ha fatto prima? Se è passata questa legge è solo merito della pressione M5s, che ha sempre sostenuto l'eliminazione dei vitalizi e ha fatto numerosi tentativi sempre bocciati dal Pd.

Qualcuno spieghi agli onorevoli che quella del parlamentare è una funzione pubblica elettiva, non è un lavoro. Questa è la differenza tra il parlamentare e "tutti gli altri". La costituzione all'art. 69 prevede un'indennità per il parlamentare non prevede alcuna pensione che invece è prevista all'art. 38 per i lavoratori. 

Quando leggi che Forza Italia parla di legge incostituzionale ci viene solo da ridere.....
Questa legge non cambierà la situazione dell'Italia, ma è una delle rare volte in cui il gioco si ritorce contro chi lo conduce: invece che cercare di "alzare l'asticella" per migliorare, nel possibile, la vita degli italiani costoro hanno sempre puntato al ribasso dei diritti.
Che colgano anch'essi questa nuova era moderna, quella dell'impoverimento economico e, ahimè, culturale.

Innegabile che il martellamento 5S ha influito in a portare il tema in Parlamento, ma più di questo l'ha portato all'attenzione del grande pubblico, forzando in questo modo la politica, che di consenso si nutre, ad agire.

È solo grazie al M5S che è passata la legge Richetti, se era per il PD ahivoglia a fregare soldi. Infatti il PD sta dimostrando tutta la sua meschinita intestandosi la vittoria in modo quanto mai vergognosa. 

La Camera dà il via libera all’abolizione dei vitalizi dopo 24 ore di polemiche in aula. Favorevoli 348 deputati, contrari in 17 e 28 astenuti, mentre Forza Italia non ha partecipato al voto bollando come “incostituzionale” la legge, che ora passerà all’esame del Senato. Il via libera è arrivato tra gli “oooooh…” di attesa dei pentastellati e i festeggiamenti di una parte dell’aula dopo che la presidentessa Laura Boldrini ha dichiarato chiusa la votazione, alla quale si è giunti dopo diversi scontri tra i parlamentari. I Cinque Stelle hanno accusato il Pd di fare ostruzionismo e a loro volta i dem hanno accusato i grillini di aver voluto fare interventi troppo lunghi. Il voto, dopo le polemiche, era stato fissato per le 18.30. La pdl Richetti ha ricevuto l’appoggio di Pd, M5s, Fdi, Lega Nord e dei civatiani. Si sono astenuti gli ex democratici di Mdp: “E’ stata messa una toppa, ma non basta”, ha detto il deputato Alfredo D’Attorre. Ha annunciato il suo voto contrario il presidente del gruppo Misto Pino Pisicchio: “Lo faccio per la dignità di quest’Aula”.

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI
Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI
(Roma)
-

Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una coincidenza. Tre indizi sono una prova. Nell’inchiesta della Commissione parlamentare antimafia sui rapporti fra massoneria e crimine organizzato gli indizi sono 2.993.
Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una...

In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO
In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO
(Roma)
-

Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale è predestinato grazie alla candidatura blindata col Pd, alla campagna elettorale ci pensa papà il governatore
Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale...

Il MEGA APPALTO di Pagine Gialle che ha fatto la fortuna della famiglia RENZI
Il MEGA APPALTO di Pagine Gialle che ha fatto la fortuna della famiglia RENZI
(Roma)
-

In un anno 5-6 milioni di euro alla società - Nel 2016 la Eventi6 (4 dipendenti) ha vinto l’appalto per la consegna del 60% degli elenchi
In un anno 5-6 milioni di euro alla società - Nel 2016 la Eventi6 (4 dipendenti)...

POLITICHE 2018: DAL NUOVO CDU SOSTEGNO ALLA LISTA UDC – NOI CON L’ITALIA
POLITICHE 2018: DAL NUOVO CDU SOSTEGNO ALLA LISTA UDC – NOI CON L’ITALIA
(Roma)
-

In vista delle elezioni politiche programmate per domenica 4 marzo, il Nuovo Cdu milanese intende ribadire il proprio sostegno alla lista “UDC
MILANO, 12 febbraio 2018 - In vista delle elezioni politiche programmate per...

Bugie e falsita': Renzi, Berlusconi e Di Maio comunque andra' SCHIAVI DELLA UE
Bugie e falsita': Renzi, Berlusconi e Di Maio comunque andra' SCHIAVI DELLA UE
(Roma)
-

Renzi e Gentiloni, Berlusconi e Salvini, Grillo e Di Maio apparentemente si scontrano su tutto. Se però andiamo a vedere la sostanza dei loro programmi economici, beh l’ubbidienza ai vincoli dell’austerità europea è comune.
Renzi e Gentiloni, Berlusconi e Salvini, Grillo e Di Maio apparentemente si...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati