(Roma)ore 21:40:00 del 30/06/2017 - Categoria: , Denunce, Nuove Leggi, Politica

Il corrotto succhia: sangue, vita e futuro al popolo, ma per questi "signori" non è meritevole del sequestro dei beni, beni che sono stati costituiti distruggendo la vita di milioni di persone.

Delle due l'una: o questi "signori" sono ciechi e senza cervello oppure sono consapevoli e complici. FATE SCHIFO!!

mica fanno leggi contro se stessi... è questo il paradosso e il fallimento del Legislatore. Conflitto di interessi. La democrazia rappresentativa non funziona. La soluzione? La democrazia diretta. Votare 5 stelle è l'ultima possibilità che abbiamo per passare dalla politica del '900 a quella del XXI secolo. La rete non è un'invenzione dei 5 stelle. Loro interpretano un'epoca ormai interamente fondata sulla rete. La rete è vera e costante partecipazione di tutti i cittadini.

Non solo una croce su una scheda messa ogni 4 anni. Sono semmai gli altri, i vecchi partiti, che sono ormai fuori tempo massimo, dei veri e propri "dead men walking".

Sta a noi elettori decidere se il cambiamento (e il non sentire più notizie come questa!) debba avvenire a ottobre, tra altri 4 anni o tra 20. La storia la facciamo noi nelle urne.

Sembra una supercazzola alla Tognazzi, se non è coerente con l'ordinamento attuale vuol dire che sarà diversa, perché il recente decreto salva banche è coerente con l'ordinamento vigente? Per renderlo attuabile hanno azzerato mezzo codice bancario e civile! La legge poteva indicare altri parametri di pericolosità sociale... un reato contro la pubblica amministrazione è per definizione un reato contro la società civile, basta definire il livello di pericolosità che si vuole punire con quelle misure.

Invece regalino, non a Berlusconi, B. è il dito, ma la luna sono loro stessi, chi sta nel palazzo è il primo a temere di essere preso prima o poi.

Chi non ha capito ancora il livello di marciume del politico medio è esso stesso pericoloso socialmente.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Mettetevelo in testa: non vi ribellate? ALLORA NON AVETE DIRITTO DI LAMENTARVI!
Mettetevelo in testa: non vi ribellate? ALLORA NON AVETE DIRITTO DI LAMENTARVI!
(Roma)
-

In una democrazia, anche se “presunta”, è il popolo che si costruisce il suo destino semplicemente usando una matita alle urne.
In una democrazia, anche se “presunta”, è il popolo che si costruisce il suo...

Gli OGM ringraziano: Italia a FAVORE GRAZIE ALLA LORENZIN
Gli OGM ringraziano: Italia a FAVORE GRAZIE ALLA LORENZIN
(Roma)
-

Gli Ogm in Europa: gli Stati membri sono stati chiamati a votare l’introduzione in Ue di mais geneticamente modificato. E l’Italia ha votato sì. Carnemolla (Federbio) e Greenpeace reagiscono.
Gli Ogm in Europa: gli Stati membri sono stati chiamati a votare l’introduzione...

Fango sul M5S disonesto e in MALAFEDE: restano una SPERANZA per l'Italia
Fango sul M5S disonesto e in MALAFEDE: restano una SPERANZA per l'Italia
(Roma)
-

«Non è ancora una soluzione, per l’Italia, però resta una speranza: perché la base grillina è fatta di persone pulite, che non ne possono più di questo sistema».
«Non è ancora una soluzione, per l’Italia, però resta una speranza: perché la...

L'antifascismo dei centri sociali: video INQUIETANTE del pestaggio militante Forza Nuova
L'antifascismo dei centri sociali: video INQUIETANTE del pestaggio militante Forza Nuova
(Roma)
-

Massimo Ursino è il responsabile provinciale di Forza Nuova di Palermo e proprio nella sua città è stato legato mani e piedi e pestato da antifascisti con il volto coperto, nella centrale via Dante.
Massimo Ursino è il responsabile provinciale di Forza Nuova di Palermo e proprio...

Mezzo secolo fa media americani parlavano di MODIFICA DEL CLIMA: FOTO SHOCK
Mezzo secolo fa media americani parlavano di MODIFICA DEL CLIMA: FOTO SHOCK
(Roma)
-

Alcuni articoli di media americani scritti tra gli anni '50 ed '70 in cui si parla di attivita' di modifica del clima
Alcuni articoli di media americani scritti tra gli anni '50 ed '70 in cui si...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati