(Napoli)ore 14:26:00 del 20/04/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Politica, Sociale

REPORT "DEVE" FARE LA SUA INFORMAZIONE. CHIUNQUE RITENGA DI ESSERNE A TORTO O A RAGIONE DANNEGGIATO, FACCIA LE SUE AZIONI GIUDIZIARIE, OVE LO RITENGA OPPORTUNO.
BENIGNI, COL SUO COMPORTAMENTO SERVILE IN OCCASIONE DEL REFERENDUM, SI È SCREDITATO DA SOLO...... CIALTRONE...!!!

Anche Roberto Benigni diffida Report. Il regista premio Oscar e la moglieNicoletta Braschi hanno contattato l’ufficio legale del programma di Rai3 per disinnescare un’inchiesta che li riguarda e che andrà in onda lunedì sera. Nella missiva dell’avvocato Michele Gentiloni Silveri (cugino del presidente del Consiglio Paolo), inoltrata anche ai vertici dell’azienda e della rete, si annuncia una prima, probabile richiesta danni per l’anticipazione che è stata mostrata al termine dalla puntata di lunedì scorso. La tattica è la solita: la trasmissione di altri contenuti diffamatori, dunque, provocherebbe il ricorso immediato all’autorità giudiziaria.

Nessuno tocchi Report.


E se ci sono inesattezze, chi ne ha interesse le documenti. E' possibile che, quando certe informazioni e certi dati sono "riservati" (o segreti...) chi fa una ricerca giornalistica (non parliamo di "inchiesta", concetto di più ampia portata) debba per forza ricorrere a "stime" e valutazioni, suscettibili di imprecisioni. Si contesta, con argomenti solidi, e si procede oltre. Ma per quanto riguarda Papigno, alla fin fine, la realtà è lì, sotto gli occhi di tutti. Potrà essere sfortuna nera, congiuntura astrale sfavorevole o non inusuale insipienza gestionale, ma che ci possa essere qualcosa di strano, di rilevanza pubblica quando sono in ballo capitali e fondi pubblici, sembra ben possibile. Benigni, la moglie e i suoi legali diano i contro-dati: non si è - per il momento - arrivati a nessuna incriminazione, ma "difese" di questo genere, se mantenute, finiscono col sollecitarla.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Parlamentare si vende per una legge? INSINDACABILE
Parlamentare si vende per una legge? INSINDACABILE
(Napoli)
-

Un motivo in piú per odiare il parlamento europeo, altra ignobile mangiatoia per scaldapoltrone insaziabili.
Un motivo in piú per odiare il parlamento europeo, altra ignobile mangiatoia per...

Di giorno la manifestazione pro migranti, di notte lo straniero falcia con l’automobile il clochard
Di giorno la manifestazione pro migranti, di notte lo straniero falcia con l’automobile il clochard
(Napoli)
-

Una marcia ideologica ma astratta. La manifestazione che si è svolta sabato pomeriggio a Milano a favore dell’inclusione, è stata una passeggiata antirazzista in veste folkloristica
Una marcia ideologica ma astratta. La manifestazione che si è svolta sabato...

Energia pulita INSABBIATA in Italia su ordine degli USA
Energia pulita INSABBIATA in Italia su ordine degli USA
(Napoli)
-

In questa importantissima conferenza il giornalista RINO DI STEFANO ci introduce alla conoscenza di un argomento di eccezionale interesse e le cui implicazioni potrebbero determinare profondi cambiamenti negli assetti politico-economici, socio-culturali e
LA MACCHINA DI DIO: IL MISTERO DEL RAGGIO DELLA VITA. ETTORE MAJORANA E...

Malta, il NUOVO paradiso fiscale degli italiani
Malta, il NUOVO paradiso fiscale degli italiani
(Napoli)
-

Destinazione Svizzera? Macché. Lussemburgo? Nemmeno. È Malta la nuova terra promessa per chi fugge dalle tasse. L'Espresso, con un'inchiesta realizzata insieme al consorzio giornalistico Eic (European Investigative Collaborations), ha potuto consultare lo
Destinazione Svizzera? Macché. Lussemburgo? Nemmeno. È Malta la nuova terra...

Il carcere uccide: la situazione drammatica delle galere italiane
Il carcere uccide: la situazione drammatica delle galere italiane
(Napoli)
-

Carmelo Mortari aveva 58 anni. Lo hanno trovato in una pozza di sangue nella sua cella di Rebibbia, reparto G9, lo scorso 25 marzo. Si è tagliato la gola ed è morto lentamente, dissanguato.
Prigionieri e suicidi: così il carcere uccide Carmelo Mortari aveva 58 anni. Lo...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati