(Palermo)ore 15:46:00 del 10/03/2017 - Categoria: , Denunce, Sociale

"PANE NOSTRUM", QUESTO IL NOME DELL'INIZIATIVA, DONERÀ PANE ALLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTÀ ECONOMICA, L'IMPORTANTE È CHE SIANO FORMATE DA CITTADINI ITALIANI. CARITÀ, DUNQUE, SOTTO L'INSEGNA DEL TRICOLORE.

"Daremo otto buoni mensili spendibili nei negozi convenzionati - ha spiegato Luca Concas ad AostaCronaca.it - il requisito è di avere un'Isee sotto i 4.500 euro". "Ad oggi hanno aderito cinque panettieri di Aosta, speriamo di coinvolgerne altri e in tutta la Valle", ha aggiunto invece Daniele Ernesto Mantovanelli, presidente dell'associazione. "I buoni - ha aggiunto Mantovanelli - potranno essere richiesti al martedì dalla 10 alle 12 nei locali del Csv e al venerdì dalle 10 alle 12 alla Cittadella dei giovani".

Il motivo per cui l'Associazione ha deciso di limitare gli aiuti agli italiani è perché "ci sono nostri concittadini che hanno grandi difficoltà, che magari dormono nelle auto, ma che però vengono messi un po' da parte rispetto a chi viene da fuori". Chiaro e soprattutto vero. L'Italia è attentissima ad ospitare i migranti ma spesso si dimentica dei poveri che gli sono più vicini.

L'iniziativa dovrebbe partire il 4 aprile, ma c'è già chi sta cercando di mettergli i bastoni tra le ruote. Stefania Perego, Presidente del Coordinamento Solidarietà Valle d’Aosta , ha deciso di condannare "Pane Nostrum" perché discriminatoria. "Come CSV non possiamo sostenere né partecipare ad iniziative che fanno discriminazioni nei confronti delle persone, ce lo impedisce il nostro statuto - ha detto la Perego - Noi offriamo i nostri servizi, tra cui l’uso gratuito delle sale, a tutte le associazioni, anche a quelle non socie, che dimostrano di averne i requisiti. Di norma non entriamo nel merito di ciò che le singole associazioni organizzano. Questo, però, a patto che le iniziative non siano incompatibili con il nostro Statuto". E ha aggiunto: "Il Csv agisce affinché il volontariato organizzato assuma, nei confronti delle istituzioni e della comunità, un ruolo di collaborazione propositiva, di promozione di cambiamenti utili a rimuovere le disuguaglianze di ogni genere e a favorire l’integrazione e l’inclusione di tutti nella comunità valdostana".

Ilgiornale

Autore: Luca

Notizie di oggi
2018: L'ANNO X PER L'ITALIA. TROIKA O USCITA DALL'EURO
2018: L'ANNO X PER L'ITALIA. TROIKA O USCITA DALL'EURO
(Palermo)
-

Nessuno sconto da parte della Germania (cui interessa solo il Veneto)
Il futuro dell’Italia si fa sempre più minaccioso man mano che il 2018 si...

Sondaggi, BASTONATA PD. La rinascita di Berlusconi e M5S sempre leader
Sondaggi, BASTONATA PD. La rinascita di Berlusconi e M5S sempre leader
(Palermo)
-

Il rosatellum, come il porcellum, ha un solo scopo: non far vincere e/o governare il Nemico. Cioè il M5S. Ai pd sta bene Berlusconi, tanto sotto sotto sono stati suoi alleati.
Il rosatellum, come il porcellum, ha un solo scopo: non far vincere e/o...

Rubinetti alle fontane: vuoi l'acqua? PAGA!
Rubinetti alle fontane: vuoi l'acqua? PAGA!
(Palermo)
-

Bere l’acqua della fontana? Bei tempi, quando l’acqua corrente era libera e gratuita. Ora siamo in regime di arrembante privatizzazione: se vuoi un sorso d’acqua potabile, anche in aperta campagna, la devi pagare
Bere l’acqua della fontana? Bei tempi, quando l’acqua corrente era libera e...

VIDEO Mafia Capitale: 2 poliziotti scoprirono tutto nel 2003, MA FURONO FERMATI.
VIDEO Mafia Capitale: 2 poliziotti scoprirono tutto nel 2003, MA FURONO FERMATI.
(Palermo)
-

INTERVISTA SHOCK DELLA TRASMISSIONE “ANNO UNO”A 2 EX POLIZIOTTI ROMANI:”NEL 2003 AVEVAMO SCOVATO MAFIA CAPITALE,MA CI FERMARONO MANDANDOCI A CASA”.VIDEO
INTERVISTA SHOCK DELLA TRASMISSIONE “ANNO UNO”A 2 EX POLIZIOTTI ROMANI:”NEL 2003...

Mentre gli italiani pensano alla Nazionale, AUMENTATI GLI ORARI DI LAVORO
Mentre gli italiani pensano alla Nazionale, AUMENTATI GLI ORARI DI LAVORO
(Palermo)
-

“Aumentano gli orari di lavoro fino a 10/11 ore al giorno un po alla volta con la scusante che c’è fretta per la consegna delle commesse, ti dicono anche che si tratta di un sacrificio di un mese un mese e mezzo e poi tutto tornerà alla normalità, attenzi
Il mondo del lavoro stampella su cui poggia tutto il sistema sociale sta...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati