(Milano)ore 14:03:00 del 19/12/2016 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Politica

Per una bugia Per una bugia "innocente" sulla laurea, Giannino e Crosetto sono usciti dalla scena politica... Qui la bugia è del Ministro della Pubblica Istruzione (!), che dovrebbe governare il sistema della formazione e dei titoli di studio. Che esempio per i giovani... Vergogna! UNA NUOVA BUFERA SULLA FEDELI: “NON HA NEPPURE LA MATURITÀ”

Una nuova bufera sta per abbattersi su Valeria Fedeli, il neo ministro dell’Istruzione e della Ricerca.

Dopo la querelle sul suo “diploma di laurea”, infatti, non si placano le polemiche sui titoli della vicepresidente del Senato. A rivelare l’assenza della maturità (così come portò alla luce la questione della laurea) è stato Mario Adinolfi, ex parlamentare del Pd e leader del Popolo della Famiglia.

“Vediamo – ha detto – se qualche giornalista riesce a fare una domanda semplice: ministro Fedeli, lei ha mai sostenuto l’esame di maturità? La risposta è una sola: no”. L’ex deputato ha spulciato nel curriculum scolastico del ministro e ha scoperto che oltre ad essersi attribuita una laurea in Scienze Sociali senza mai conseguirla, la Fedeli non avrebbe nemmeno il diploma di maturità. “Fedeli – assicura Adinolfi – non ha mai fatto neanche la maturità, ma solo i tre anni di magistrali necessari a prendere la qualifica di maestra d’asilo e poi il diplomino privato all’Unsas da assistente sociale, quello spacciato per diploma di laurea in Scienze Sociali. Abbiamo il record mondiale di un ministro della Pubblica Istruzione che non solo mente sui propri titoli di studio, non solo non è laureato, ma non ha mai neanche sostenuto quell’esame di maturità che ogni anno agita così tanto centinaia di migliaia di studenti”.

La Fedeli si era difesa asserendo si fosse trattato di un “errore lessicale”, visto che il suo diploma può essere paragonato ad una laurea. Difficile dire se questo è possibile anche senza che il ministro abbia superato l’esame di stato. “Un ministro così dovrebbe davvero dare subito le dimissioni – conclude Adinolfi – Altrimenti spero e credo che ad ogni incontro studenti e docenti la sotterreranno di pernacchie. La credibilità non si compra al mercato e neanche con dozzine di politici e giornalisti amici che ti coprono”.

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Immigrazione, ecco cosa non ti dicono
Immigrazione, ecco cosa non ti dicono
(Milano)
-

Se escludiamo la parte di territorio non abitabile, come deserti per l’Africa e le montagne per la nostra penisola, il rapporto cresce: l’Italia ha, in proporzione, più montagne di quanto deserto ci sia nel continente africano.
L’Africa conta circa 1,1 miliardi di abitanti con una densità di 33 abitanti per...

Italia crolla a pezzi? MOTIVO VALIDO PER STANZIARE 5 MILIARDI PER I MIGRANTI! (VERGOGNA)
Italia crolla a pezzi? MOTIVO VALIDO PER STANZIARE 5 MILIARDI PER I MIGRANTI! (VERGOGNA)
(Milano)
-

La rete stradale italiana cade letteralmente a pezzi. E il governo proprio oggi ha previsto una considerevole spesa pubblica, quasi cinque miliardi di euro. Ma non per le strade italiane, per gli africani fatti arrivare in Italia a orde, l'ultima di quasi
Una rampa di collegamento del viadotto della tangenziale di Fossano, nel...

Deputato PD svela tutto: IL GOVERNO MENTE AGLI ITALIANI SAPENDO DI MENTIRE! IL VIDEO
Deputato PD svela tutto: IL GOVERNO MENTE AGLI ITALIANI SAPENDO DI MENTIRE! IL VIDEO
(Milano)
-

AMMISSIONE CHOC IN DIRETTA! IL PD TIENE ALTA LA DISOCCUPAZIONE APPOSTA PERCHE’ LO VUOLE L’EUROPA
AMMISSIONE CHOC IN DIRETTA! IL PD TIENE ALTA LA DISOCCUPAZIONE APPOSTA PERCHE’...

La Cina vincera' sempre: il motivo? LA SOVRANITA' MONETARIA
La Cina vincera' sempre: il motivo? LA SOVRANITA' MONETARIA
(Milano)
-

CANTON, SHANGHAI, GUARDATELE, FANNO SEMBRARE NY E CHICAGO ROBETTA DA SANT’ARCANGELO DI ROMAGNA O URBINO.
CANTON, SHANGHAI, GUARDATELE, FANNO SEMBRARE NY E CHICAGO ROBETTA DA...

Lavorare di Domenica? NO, GRAZIE.
Lavorare di Domenica? NO, GRAZIE.
(Milano)
-

Il settore del commercio è in agitazione per le aperture selvagge. Oggi parliamo di Pasqua, domani saranno Natale e Santo Stefano, o Capodanno. Secondo un’analisi realizzata dall’Ufficio studi della CGIA e riferita al 2016, sono 4,7 milioni gli italiani c
Il settore del commercio è in agitazione per le aperture selvagge. Oggi parliamo...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati