(Genova)ore 14:25:00 del 11/12/2016 - Categoria: , Ambiente, Sociale

LE GIRAFFE entrano nella black list, anzi nella Lista Rossa delle specie "vulnerabili" all'estinzione, secondo l'Unione mondiale per la conservazione della natura (Iucn). Negli ultimi trent'anni il mammifero ha registrato un calo di oltre il 30-40%: dai 157mila del 1985 ai 97mila del 2015. Dati allarmanti che sono stati resi noti in occasione della convention Onu sulla bio-diversità in corso a Cancun, in Messico.

A minare l'esistenza delle giraffe è una serie di concause che vanno dalla trasformazione dell'habitat naturale al bracconaggio, oltre alle guerre civili in Africa.

Di fronte a questa estinzione ''silenziosa'' esperti e ambientalisti sollecitano nuove politiche di salvaguardia per l'animale che non viene percepito come specie a rischio come l'elefante e il rinoceronte, minacciati costantemente dalla caccia all'avorio. Nel caso delle giraffe, infatti, solo in alcune aree limitate del sud dell'Africa si assiste a un aumento della popolazione, per lo più confinata a parchi e riserve naturali.

Le giraffe sono sempre più cacciate dai bracconieri in quanto prede facili di cui si può mangiare la carne, come avviene ad esempio nella Repubblica democratica del Congo, oppure per trarne pozioni contro l'Aids, come avviene in Tanzania dove vi è una credenza legata al midollo osseo e al cervello di questo mammifero.

Finora l'Iucn catalogava come "minima preoccupazione" il rischio estinzione per le giraffe, i caratteristici animali dal collo lungo che nei maschi adulti possono superare in sei metri di altezza. Ma ora già due delle nove sottospecie di giraffa presenti in Africa sono inserite tra le specie più minacciate al mondo: la giraffa di Rothschild (solo un migliaio di esemplari in Uganda e Kenya) e quella del Niger (meno di 300 esemplari). Anche per altre tre i numeri sono decrescenti, una è stabile e tre sono invece in lento aumento.

http://www.repubblica.it/

Autore: Samuele

Notizie di oggi
1 nascita su 4 e' straniera, e per LEGGE sono ITALIANI: EFFETTO IUS SOLI
1 nascita su 4 e' straniera, e per LEGGE sono ITALIANI: EFFETTO IUS SOLI
(Genova)
-

Invece di darli a questi clandestini date denaro agli italiani, così magari riescono a fare figli e mantenerli . Però gli italiani pensano e questo per qualcuno è un problema
Invece di darli a questi clandestini date denaro agli italiani, così magari...

Vogliono dare la CITTADINANZA AGLI IMMIGRATI - NO ALLO IUS SOLI
Vogliono dare la CITTADINANZA AGLI IMMIGRATI - NO ALLO IUS SOLI
(Genova)
-

La cittadinanza non è un semplice documento ma deve essere il risultato di un lungo processo di acquisizione delle norme, usanze, consuetudini di un Paese
L'immigr azione rende più della droga. E non solo per l'organizzazione del...

In soli 4 minuti questo VIDEO cambiera' la tua VITA
In soli 4 minuti questo VIDEO cambiera' la tua VITA
(Genova)
-

Ecco i 4 minuti più intensi che cambieranno per sempre la tua vita.Uno video che vi costringerà a riflettere e riconsiderare il vostro rapporto con il mondo.
Ecco i 4 minuti più intensi che cambieranno per sempre la tua vita.Uno video che...

Consumo di suolo: ecco le citta' piu' cementificate
Consumo di suolo: ecco le citta' piu' cementificate
(Genova)
-

La provincia di Napoli è la più cementificata d’Italia, 11 città del territorio partenopeo figurano tra i primi venti comuni italiani a maggiore concentrazione edilizia.
La provincia di Napoli è la più cementificata d’Italia, 11 città del territorio...

COPRIFUOCO ITALIANO - cittadini ai DOMICILIARI FORZATI
COPRIFUOCO ITALIANO - cittadini ai DOMICILIARI FORZATI
(Genova)
-

Se volete avere una proiezione su cosa diventerà l’Italia tra pochi anni, uscite la sera dopo cena. Prendete il bus, la metro, il treno. Andate alla stazione Termini e nei suoi paraggi o comunque intorno alle stazioni delle vostre città.
Se volete avere una proiezione su cosa diventerà l’Italia tra pochi anni, uscite...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati