(Roma)ore 16:01:00 del 15/08/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce

STIPENDI RECORD - UN DIPENDENTE PUBBLICO, IL DIRETTORE DELL’AGENZIA DEL FARMACO, GUADAGNA TRE VOLTE LO STIPENDIO DI MATTARELLA - AVREBBE INCASSATO (LECITAMENTE, SEMBRA) 767 MILA EURO IN UN ANNO - NESSUNO ANCORA GLI HA CHIESTO LA RESTITUZIONE DELLE SOMME...

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

Luca Pani, nato a Cagliari il 26 ottobre 1960, è un medico, psichiatra e scienziato italiano, esperto di farmacologia e biologia molecolare. Dal 2011 è Direttore dell’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). E’ autore di numerose pubblicazioni.

Torna a galla la tematica delle retribuzioni d’oro dei manager pubblici. Stavolta la polemica investe Luca Pani, Direttore Generale dell'Agenzia Italiana del Farmaco. Come riportato dall'agenzia Adn Kronos, nel 2012 il professore ha svolto attività di consulenza presso l’EMA (l’Agenzia europea del Farmaco).

Il suo sarebbe stato alla fine un super stipendio su cui i Revisori dei Conti dell’AIFA hanno puntato gli occhi. Pani avrebbe infatti guadagnato complessivamente la bellezza di 767mila euro, superando di oltre 500mila euro il tetto di 240mila euro fissato per i manager pubblici (v. Gazzettino.it).

Questi compensi – stando a quanto riporta la Ragioneria dello Stato – “sono da considerarsi a carico della finanza pubblica e concorrono a formare il trattamento economico annuo”. Secondo quanto si legge sulla stampa, a distanza di tempo non è stata ancora avviata però la procedura di restituzione di quella somma.

Già nel dicembre 2015 Adn Kronos Salute (ripresa da Repubblica) riportava che “su input del Collegio dei revisori dei conti, sarebbe stata avanzata al direttore generale dell'Agenzia italiana del farmaco Luca Pani, la richiesta" di restituzione delle somme relative ad emolumenti "che negli ultimi 3 anni eccedevano il tetto di retribuzione per i manager pubblici, fissato in 240 mila euro”.

Un tetto stabilito per legge – ricordava l’agenzia di stampa - equivalente all’assegno del presidente della Repubblica, che sarebbe stato superato da Pani negli ultimi 3 anni.

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Ultimi 70 anni? Ecco le differenze di redditi tra operai e politici!
Ultimi 70 anni? Ecco le differenze di redditi tra operai e politici!
(Roma)
-

E’ PROPRIO VERO,PRIMA C’ERA PIÙ EQUITÀ,PIÙ EQUILIBRIO,MENO DIFFERENZA SOCIALE.ECCO  DI QUANTO È AUMENTATO LO STIPENDIO DEI POLITICI RISPETTO AGLI OPERAI
E’ PROPRIO VERO,PRIMA C’ERA PIÙ EQUITÀ,PIÙ EQUILIBRIO,MENO DIFFERENZA...

L'ultima intervista a Giovanni Falcone: UN'INQUIETANTE PROFEZIA - VIDEO
L'ultima intervista a Giovanni Falcone: UN'INQUIETANTE PROFEZIA - VIDEO
(Roma)
-

Il 23 maggio 1992 Giovanni Falcone saltò in aria insieme alla moglie e agli uomini della scorta.
Il 23 maggio 1992 Giovanni Falcone saltò in aria insieme alla moglie e agli...

Conto Corrente bloccato il 1 luglio: ECCO CHI RISCHIA
Conto Corrente bloccato il 1 luglio: ECCO CHI RISCHIA
(Roma)
-

Le tasse vanno pagate, rappresentano la forza ed il fulcro di una nazione e di un popolo, ma vanno pagate nella maniera giusta ed equa, immaginate a quanto si potrebbero abbassare se eliminassimo gli sprechi, i privilegi e le cattive gestioni di una class
Le tasse vanno pagate, rappresentano la forza ed il fulcro di una nazione e di...

DINOSAURI IN PARLAMENTO - ecco i RECORDMAN della POLTRONA
DINOSAURI IN PARLAMENTO - ecco i RECORDMAN della POLTRONA
(Roma)
-

Per questi dinosauri non è valido il licenziamento per scarso rendimento? Oramai son lì solo a scaldar poltrone e a rubar soldi considerando la loro scarsissima produttività
Per questi dinosauri non è valido il licenziamento per scarso rendimento? Oramai...

Multicultura? NO, GRAZIE - Esplosione Manchester: 19 morti, 50 feriti!
Multicultura? NO, GRAZIE - Esplosione Manchester: 19 morti, 50 feriti!
(Roma)
-

Fino a quando gli attentatori colpiranno nel mucchio e quindi morirà solamente la povera gente anonima, non cambierà nulla perchè nel frattempo i potenti del mondo si difenderanno sempre di più in modo da non rischiare di essere colpiti.
Si scoprirà che è un inglese di seconda generazione chiamato Mohammed Abdul, ed...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati