“TOLTI 70 MILIONI AI MALATI PER FAR SOLLAZZARE FORMIGONI”: GALERA SEMPRE PIU' VICINA

(Milano)ore 12:34:00 del 23/09/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Politica

“TOLTI 70 MILIONI AI MALATI PER FAR SOLLAZZARE FORMIGONI”: GALERA SEMPRE PIU' VICINA

La procura ha chiesto che l’ex governatore venga condannato a nove anni. La sentenza forse entro Natale. La procura l’ha poi paragonato a Duke Cunningham, senatore americano condannato a 8 anni per corruzione

TOLTI 70 MILIONI AI MALATI PER FAR SOLLAZZARE FORMIGONI”: GALERA SEMPRE PIU’ VICINA PER L’EX PRESIDENTE ..

La procura ha chiesto che l’ex governatore venga condannato a nove anni. La sentenza forse entro Natale. La procura l’ha poi paragonato a Duke Cunningham, senatore americano condannato a 8 anni per corruzione

Il sistema corruttivo al centro del caso Maugeri ha portato a sottrarre “oltre 70 milioni di euro alle cure dei malati lombardi. Milioni di euro pubblici finiti in una percentuale del 25 per cento nelle tasche di Pierangelo Daccò e Antonio Simone per finanziare i sollazzi di Formigoni, dei suoi familiari e dei suoi amici”. E’ il passaggio più duro delle repliche della pm Laura Pedio al processo con al centro la vicenda della fondazione di Pavia nel quale tra i 10 imputati figurano l’ex governatore della Lombardia e attuale senatore di Ncd Formigoni, il faccendiere Daccò, l’ex assessore Simone e l’ex dg della sanità lombarda Carlo Lucchina.

Il pm Pedio – che nella scorsa udienza aveva chiesto per l’ex governatore una condanna a nove anni – ha paragonato Formigoni all’ex senatore statunitense Duke Cunningham, condannato nel 2005 a 8 anni e 4 mesi per corruzione. “Tra i pagamenti corruttivi – ha detto Pedio illustrando il caso Cunningham – c’erano un’imbarcazione per uso e divertimento del membro del Congresso, viaggi aerei, vacanze e anche oggetti d’antiquariato”. Il Tribunale ha rinviato per le controrepliche delle difese al 15 e al 22 dicembre prossimi, giorno, quest’ultimo in cui dovrebbe arrivare la sentenza.

“Per dieci anni – ha sostenuto la pm Pedio nella scorsa udienza – non ha speso un euro dei suoi soldi”, utilizzando contante ottenuto da Daccò e Simone in tagli da 500 euro e facendo vacanze faraoniche, viaggi in barca. “Dal 2002 al 2012 – aveva anche sottolineato – il conto bancario di Formigoni è stato silente”, nel senso che non è uscito un euro. E lui in cambio, sempre secondo l’accusa, avrebbe favorito la Maugeri e il San Raffaele con atti di giunta garantendogli rimborsi indebiti.

Poi la procura aveva chiesto, oltre ai nove anni per l’ex governatore, 8 anni e 8 mesi per Daccò e Simone; 5 anni e mezzo per l’ex direttore generale alla Sanità Carlo Lucchina e l’ex segretario generale della Regione Lombardia, Nicola Sanese; 8 anni e 3 per l’ex direttore finanziario della Maugeri, Costantino Passerino, 5 per l’ex membro dei Memores Domini (l’associazione cattolica di cui fa parte lo stesso Formigoni), Alberto Perego.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Chi finanzia il M5S?
Chi finanzia il M5S?
(Milano)
-

Trasparenza, questa sconosciuta. Il MoVimento 5 Stelle, la forza politica che ha conquistato il consenso di più di un quarto dell’elettorato italiano promettendo di trasformare le istituzioni in una casa di vetro, predica bene e razzola male
TRASPARENZA, QUESTA SCONOSCIUTA. IL MOVIMENTO 5 STELLE, LA FORZA POLITICA CHE HA...

Una casa non l'avremo mai: MORIREMO IN AFFITTO...
Una casa non l'avremo mai: MORIREMO IN AFFITTO...
(Milano)
-

I lavori di oggi ti permettono di aprire un mutuo per acquistare l'auto dei tuoi sogni a rate, di andare tutti i pomeriggi al bar a bere l'aperitivo o di acquistare un capo firmato al mese, ma non ti permettono più di essere autosufficiente al 100%, di co
I meravigliosi anni 90 sono finiti, nonostante si tenti in tutti i modi di...

Lotta alle fake news? Il Bavaglio al web una cosa ILLEGALE! Ma non ve lo diranno mai
Lotta alle fake news? Il Bavaglio al web una cosa ILLEGALE! Ma non ve lo diranno mai
(Milano)
-

Lotta alle fake news, o meglio alla libertà d’opinione: il decreto legge firmato da Adele Gambaro arriva in Senato (commissioni giustizia e affari costituzionali) e riapre la polemica sulla legge-bavaglio, tra profili di incostituzionalità, correttivi leg
Lotta alle fake news, o meglio alla libertà d’opinione: il decreto legge firmato...

Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI
Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI
(Milano)
-

Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale l'argomento che chi non vota lascia decidere agli altri, ma non vuol dire che il suo non-voto non abbia significato, perché ogni presa di posizione è significativa per il politico
Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale...

Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO
Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO
(Milano)
-

Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un regolamento di conti.
Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati