“Mafia e corruzione sono diventate un tutt’uno” (video)

(Milano)ore 12:15:00 del 03/05/2016 - Categoria: Denunce, Politica - Travaglio

“Mafia e corruzione sono diventate un tutt’uno” (video)

L’accusa per Graziano è di concorso esterno in associazione mafiosa. La sua abitazione e il suo ufficio in Regione sono stati perquisiti su ordine della procura Antimafia di Napoli. Concorso esterno in associazione mafiosa

Un grande Travaglio smerda il Pd: “Mafia e corruzione sono diventate un tutt’uno” (video)

Questo è soltanto l’ultimo di una lunga serie di scandali che ha coinvolto la politica in generale e il Pd in modo particolare.

Le forze dell’ordine hanno perquisito le abitazioni di proprietà di Graziano a Roma e Teverola (Caserta) e nell’ufficio che ha a disposizione come consigliere regionale nella sede del Consiglio, al Centro Direzionale di Napoli. L’ipotesi di reato che si formula nel decreto di perquisizione nei suoi confronti è, come detto, di concorso esterno in associazione camorristica.

Concorso esterno in associazione mafiosa. È questa l’ipotesi di reato per cui è indagato il presidente regionale del Pd e consigliere a Palazzo Santa Lucia Stefano Graziano, già consigliere del governo per l’attuazione del programma. L’inchiesta in questione è quella che oggi ha portato nell’operazione congiunta di Guardia di finanza e carabinieri: nove le persone arrestate perché accusate di favorire il clan dei Casalesi in alcuni appalti.

L’accusa per Graziano è di concorso esterno in associazione mafiosa. La sua abitazione e il suo ufficio in Regione sono stati perquisiti su ordine della procura Antimafia di Napoli.

Ospite di Giovanni Floris a DiMartedì su La7, il direttore de Il Fatto Quotidiano Marco Travaglio commenta l’iscrizione nel registro degli indagati, tra gli altri, del presidente, nonché consigliere regionale, del PD campano Stefano Graziano nell’ambito dell’inchiesta sugli appalti affidati ai Casalesi al Comune di Santa Maria Capua Vetere.

Autore: Alberto

Notizie di oggi
25 aprile: liberati, ma da chi? Sono 72 anni che viviamo sotto LADRI, DELINQUENTI E POLITICI CORROTTI
25 aprile: liberati, ma da chi? Sono 72 anni che viviamo sotto LADRI, DELINQUENTI E POLITICI CORROTTI
(Milano)
-

E’ da quel 25 Aprile 1945 che l’Italia vive sotto la prigionia di ladri, delinquenti, affamatori di popoli, di politici corrotti e arraffoni ingordi.
E’ da quel 25 Aprile 1945 che l’Italia vive sotto la prigionia di ladri,...

Tumore al cervello per uso del cellulare: prima sentenza
Tumore al cervello per uso del cellulare: prima sentenza
(Milano)
-

Gli era venuto un cancro perché usava il telefonino per lavoro, per più di tre ore al giorno per 15 anni e adesso l'Inail è stata condannata a pagare la rendita perpetua per il danno sul lavoro subito da un dipendente Telecom.  
Gli era venuto un cancro perché usava il telefonino per lavoro, per più di tre...

Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK
Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK
(Milano)
-

QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE COSTE LIBICHE ALLE COSTE ITALIANE, CAMPANE, SICILIANE E SOPRATTUTTO SARDE.
QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE...

LA SCHIAVITU' SILENZIOSA ALL'INTERNO DEI CENTRI COMMERCIALI
LA SCHIAVITU' SILENZIOSA ALL'INTERNO DEI CENTRI COMMERCIALI
(Milano)
-

I centri commerciali aperti con regolarità la domenica e i festivi sono certamente una comodità, ma a quale prezzo? Sicuramente, oltre alla crisi dei piccoli esercenti, a farne le spese sono i lavoratori delle grandi catene, costretti a rinunciare alla pr
E il settimo giorno si riposò, ma mai di  domenica o nei festivi I centri...

L'uso del gas in Siria? Una bufala costruita ad arte per attaccare Turchia e Russia!
L'uso del gas in Siria? Una bufala costruita ad arte per attaccare Turchia e Russia!
(Milano)
-

Ieri, l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la proposta di Russia e Iran di aprire un’indagine sul presunto attacco con armi chimiche in Siria. Da ricerche preliminari risulta che l’Organizzazione per la proibizione delle ar
Ieri, l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati