Giornale di Oggi

Il network dell'informazione

Giornale di oggi è il nuovo quotidiano online con notizie costantemente aggiornate, informazioni utili facilmente accessibili che offre la possibilità ai lettori di interagire con gli autori degli articoli grazie alla possibilità di fare commenti sul sito.

Il Giornale di Oggi fa parte del Network Italiano Sveglia, il primo Network d' Informazione in Italia che premia il talento di chi scrive articoli giornalistici ma non trova lo spazio dove potersi esprimere liberamente. Sul nostro sito si possono scrivere articoli d' informazione e vederli ripubblicati su più siti d'informazione

Ad ogni tuo articolo approvato dalla redazione di Giornale di Oggi riceverai dei punti che ti consentiranno di scegliere il premio più gradito tra tantissimi premi messi a disposizione e consultabili sul Catalogo Premi di Giornale di Oggi.

Dai valore alle tue parole e aiutaci a realizzare il giornalismo del futuro. Se anche tu credi ad un giornalismo più libero e partecipativo entra a far parte del grande Network di Informazione online.

Curiosità
Se col cioccolato si sfamano... le famiglie!
09:02 del 19/04/2014

PERUGIA - C’è un business che funziona dove meno te lo aspetti. Un mercato “dolcissimo” a prezzi talvolta salati per i consumatori. Ma, per le tasche di imprenditori e dipendenti, rappresenta un’autentica boccata d’ossigeno. Arriva Pasqua e ci sono migliaia di imprese che se la ridono. Affari che viaggiano a gonfie vele in Umbria, patria del cioccolato di qualità, e in buona parte dell’Italia. D’altronde quello delle uova di cioccolato è un mercato che non conosce crisi ed anzi anche i marchi più disparati vi si sono tuffati traendo guadagni insperati....

 

Cronaca
Il Ceco... di patria ritrovato in Norvegia
10:16 del 17/04/2014

MILANO - Se pensate che Chi l’ha visto e programmi simili esistano solo in Italia, eccovi smentiti. Per fortuna nostra, non è solo il Belpaese ad essere travolto da misteri, scandali e scomparse. Ce n’è anche all’estero e precisamente nella multi-avanzata Norvegia, uno degli Stati presi ad esempio dal resto dell’Europa in quanto ed efficienza e preparazione dei propri ragazzi. Proprio lì, per quattro mesi, si è vissuto col fiato sospeso per una storia che ha intrecciato mistero e fascino, un po’ in stile smemorato di Collegno di Italica memoria. Ora che...

 

Cronaca
C'è un teschio in una grotta: indagini nel Nuorese
09:19 del 17/04/2014

NUORO - Un teschio e un foro. Un ritrovamento macabro che scuote l’opinione pubblica ed apre incredibili scenari. In Sardegna, nelle impervie campagne di Flumineddu, nella Provincia di Nuoro, è successo l’incredibile. Un fatto su cui gli investigatori hanno già iniziato ad indagare nella speranza di poter dare una risposta ad una vicenda dai contorni ancora indescrivibile. Di certo c’è solo che è morto, come disse un celebre giornalista parecchi anni fa. E la frase è ancora di moda nonostante sia cambiato il mittente. All’interno di una grotta situata...

 

Cronaca
Carcere per chi dà del "pecorella" a un carabiniere
08:40 del 17/04/2014

TORINO - Se sia un insulto, una battuta di cattivo gusto o una colpa tanto grave da finire dietro le sbarre, è il tremendo dilemma che ha colpito la Giustizia dei giorni nostri. Anzi, di queste ore. Dare del “pecorella” a un carabinieri, in una situazione di forte tensione come può esserlo una manifestazione in Val di Susa sulla Tav, è equiparabile a chi sottrae un portafoglio zeppo di quattrini ai pendolari che viaggiano in treno? Per qualcuno sì, è proprio così. L’offesa verbale “vale” in termini di pena almeno quanto un reato minore, sia esso contro...

 

Cronaca
Cannabis social Club, il 18 maggio si inaugura a Milano
18:04 del 16/04/2014

MILANO - Milano non è, non sarà e non diventerà Amsterdam. Però, dal 18 maggio, qualcosa nella capitale della finanza e della moda potrebbe cambiare. Il meglio o in peggio? Bisognerebbe chiederlo a Matteo Renzi, al golden boy del Partito democratico che a seguito dell’ultimo decreto legge ha concesso l’apertura del primo Cannabis Social Club d’Italia. Un passo avanti o un passo indietro? Come si diceva, il giudizio è soggettivo. Certo è che in altri Stati d’Europa fumare erba non è reato, così come è altrettanto vero che gli effetti collaterali di uno...

 

Cronaca
Sicilia come il privato: rischia di chiudere per fallimento
09:41 del 16/04/2014

PALERMO - C’è una Regione che rischia di fare caput. Di andare in default, di fallire come solo un privato qualunque. Invece, la Sicilia è sull’orlo del baratro. Oltre c’è solo un burrone, anzi una valanga di debiti e conti in rosso che i cittadini dell’Isola rischiano di doversi sobbarcare sulle loro spalle. Al Sud, anzi in Sicilia, sta succedendo qualcosa di assurdo. Fino ad oggi era solo un allarme gettato sul tavolo ad arte dai politici per alzare il tiro ed ottenere ascolto a Roma. Ora, invece, il dramma finanziario della Regione è concreto, reale e...

 

Curiosità
In Cina sono gli anziani ad aver diritto alla mancia!
12:04 del 14/04/2014

MILANO - Paese che vai, cultura e tradizione che trovi. Ma questa caratteristica sfiora l’incredibile ed ha molto, se non tutto dell’assurdo. Ma il racconto è reale e l’aneddoto un esempio dello stile di vita che caratterizza l’Oriente. Dunque, la faccenda sarebbe pure divertente se non fosse che ha conseguenze concrete sulla possibilità di entrare nelle “famiglie” di Pechino e dintorni. Dare la mancia, in Cina, è quasi obbligato nei confronti degli anziani. E ai bambini? Qualcosa d’altro, ma non soldi. Dunque, come detto la storia è tremendamente...

 

Cronaca
Roma, esplode la battaglia per avere una casa
17:17 del 13/04/2014

ROMA - I sassi, le manganellate, gli ortaggi e gli insulti sono in realtà lo stesso lato di una medaglia che col passare degli anni si fa sempre più bollente. L’unica, forse, che certi politici di casa nostra non vorrebbero mai ritrovarsi fra le mani. Lo spettacolo, indecente, andato in scena ieri pomeriggio lungo le strade del salotto buono di Roma, ha riacceso la miccia, ha ricordato all’Italia intera che c’è un esercito di disperati pronto a fare a botte con la polizia pur di rivendicare i propri diritti. Lo ha ricordato la manifestazione, ma il...

 

Cronaca
Moby Prince, a vent'anni di distanza lo scenario si travolge?
07:06 del 13/04/2014

LIVORNO - Certe tragedia non si chiudono mai. E certi dubbi, ombre e come le si voglia chiamare, riaffiorano quando meno te lo aspetti. Tra le disgrazie del mare che l’Italia degli ultimi decenni ha conosciuto, quella del Moby Prince è senza dubbio fra le più gravi. Era la sera del 10 aprile del 1991, la bellezza di 23 anni fa. Sembra passata una vita, invece mamme e papà hanno ancora in mente quelle drammatiche immagini del traghetto partito da Livorno e diretto a Olbia che si schiantò contro la petroliera Agip Abruzzo a poche miglia dalla costa....

 

Curiosità
Laura Laccabadora: un successo tutto made in Sardinia
09:00 del 11/04/2014

CAGLIARI - Da buona sarda, mi piace parlare dei frutti che la mia terra produce. E' questo il caso di una pagina facebook che raccoglie le simpatie di sardi e non solo. Si tratta di Laura Laccabadora. Dalla breve biografia che facebook fa redarre agli amministratori all'atto della creazione di una nuova pagina apprendiamo che "Laura Laccabadora nasce nel settembre 2012. E' stata creata da due ragazzi con lo scopo esclusivo di fare dell'ironia su vari aspetti della Sardegna, soprattutto riguardanti la vita paesana". Quando scrissero questa timida e breve...

 

Curiosità
“The Ultimate Warrior”, un altro mito del Wrestling morto all'improvviso
22:50 del 10/04/2014

MILANO - Hulk Hogan lo ha ricordato come il suo “più grande rivale” augurandogli di “riposare in pace”. Il mondo del wrestling è in lutto. Piange uno dei lottatori che lo hanno reso grande, che da show di nicchia lo hanno trasformato in un universo che negli anni Novanta ha conquistato l’Europa e l’America. Su quel ring, in cui tutto è ammesso, in cui la finzione regna sovrana mascherata dietro un grande spettacolo, “The Ultimate Warrior” aveva costruito il suo mito. Fisico palestrato tutto muscoli, capelli lunghi, nastrini sopra i bicipiti e volto...

 

Cronaca
L’esercito dei fumatori, in Italia sono oltre 10 milioni e fumano sempre più giovani
22:22 del 10/04/2014

ROMA - La prima “bionda” si fuma a nemmeno 18 anni. Poi, per il resto della vita, si diventa schiavi della sigaretta, dell’accendino e del tabacco. Non proprio un bello spot per la popolazione italiana che, alla faccia del detto popolare, fuma tanto se non di più dei famigerati turchi. La fotografia è impietosa e non rende a sufficienza l’idea della “schiavitù” degli italiani quando all’orizzonte spunti un pacchetto di qualunque genere e marche. Alla faccia delle scritte e della consapevolezza di nuocere alla propria salute, quasi 11 milioni di...

 

Cronaca
Gita scolastica? Più che formazione si parla di tragedia
20:48 del 10/04/2014

ROMA - È morto dissanguato, con l’aorta recisa e una coltellata al cuore che non gli ha lasciato scampo. Una tragedia senza un perché, nel bel mezzo di una gita a Roma di una scolaresca svizzera che alloggiava in una struttura alberghiera gestita da suore e a due passi dal Vaticano. Dovevano essere giornate di divertimento, immerse nella storia e della cultura della città caput mundi, e invece si sono trasformate in un degenero senza spiegazioni. La vittima è un 16enne elvetico, la dinamica è ancora al vaglio degli inquirenti. Ma è, soprattutto,...

 

Cronaca
Carro armato dei secessionisti veneti: goliardata o allarme?
22:31 del 09/04/2014

VERONA - Le strade sono due, tertium non datur come dicevano i latini: o siamo davanti ad un’immane presa per i fondelli, ad un gioco senza logica che i Giudici hanno trasformato in allarme, oppure è davvero il primo segnale del pessimo periodo che ci attende. L’Italia si è frazionata nel commentare le idee, le azioni ed i fatti concreti degli aspiranti Secessionisti Veneti, un gruppetto di persone che è arrivata a costruirsi in un casolare di campagna un carro armato con tanto di cingoli e cannone, pronto ad entrare in azione in piazza San Marco a...

 

Cronaca
L’Aquila, dove lo Stato ha dato il peggio di sè
18:45 del 06/04/2014

L'AQUILA - Lo Stato che non c’è si vede negli occhi della gente. Visi tirati, frustrati, disperati. Qui ognuno conosceva almeno una delle vittime che cinque anni fa, alle 3:32 di una notte maledetta, hanno perso la vita per colpa di un terremoto di magnitudo 6.3. Il Centro storico venne distrutto, squarciato, case e chiese crollarono al suolo come scosse da una mano gigante. L’Aquila, cinque anni dopo, non è molto diversa da quell’ammasso di pietraie che i soccorritori si trovarono a spostare mentre l’alba stava per sorgere, straziati dalle urla disperate...

 

Cultura
Guarda di Finanza in casa Nannini
09:50 del 06/04/2014

CAGLIARI - Ecco, ci risiamo. Un altro vip beccato ad evadere il fisco. Stavolta nella rete della Guardia di Finanza è finita una rocker nota a tutti e amata dal grande pubblico: Gianna Nannini.  L'accusa è pesante: si parla di circa 4 milioni di euro di evasione, attraverso l'impiego di società irlandesi e olandesi che hanno permesso alla Nannini di evitare il pagamento di royalties di dischi e concerti.  Guadagno sì tasse no, sembra essere il motto di tanti big nostrani che di pagar le tasse proprio non ne vogliono sapere. Eppure i soldi per pagare li...

 

Curiosità
Come sopravvivere alla crisi economica: un vademecum semiserio
09:30 del 06/04/2014

CAGLIARI - Non c'è bisogno di ricorrere ad indagini statistiche, sondaggi o interviste per capire come gli italiani stiano reagendo alla crisi economica. Oltre a non essere necessarie, le statistiche sono spesso addirittura fuorvianti. Per scomodare Trilussa, "da li conti che se fanno secondo le statistiche d'adesso risurta che te tocca un pollo all'anno; e, se nun entra nelle spese tue, t'entra ne la statistica lo stesso perché c'è un antro che ne magna due." Molto meglio quindi affidarsi all'esperienza diretta per raccontare concretamente ciò che sta...

 

Gossip
Elena Morali, se il gossip è tutta apparenza...
07:15 del 06/04/2014

BRESCIA - Dietro a un grande uomo, di solito si nasconde una grande donna. Ecco spiegato, forse, perchè Elena Morali in questo momento è single, felicissimamente single. La sua è una storia vissuta sempre sulla cresta dell’onda, sogno impossibile degli italiani nel programma La Pupa e il Secchione, partner di Renzo Bossi e Jorge Lorenzo, fidanzata di Gué Pequeno che l’ha lasciata nel momento più difficile. Quest’inverno la showgirl ha rischiato grosso: una brutta caduta sugli sci che l’ha costretta a tre mesi di riposo forzato, di delicate operazioni al...

 

Curiosità
Ufo in Italia: le segnalazioni e il dubbio di molti...
20:39 del 03/04/2014

BOLOGNA - Qui non si tratta di voci, chiacchiericci, fotografie sfocate, riprese confezionate ad arte e video prodotti con l’ausilio distorto della tecnologia. Qui c’è di mezzo l’Aeronautica militare, la serietà di graduati, la capacità di osservazione di figure dall’integrità morale assodata. Gli Ufo hanno davvero sorvolato l’Italia negli ultimi 40 anni? Hanno provato ad avvicinarsi a noi, ad entrare in qualche modo in contatto, a scrutarci per capire il nostro grado di evoluzione? Possibile che sia avvenuto. Non ci credete? Qualche dato potrebbe...

 

Cronaca
Disoccupazione record: peggio di noi solo Grecia e Cipro
23:17 del 02/04/2014

ROMA - Qualcuno faccia qualcosa. Un grido disperato simile a quegli sos lanciati dalle barche alla deriva. In effetti l’Italia sta affondando ormai da anni ma gli unici che paiono non accorgersene sono i nostri politici. Mangiano, bevono, fanno festini, ogni tanto finiscono indagati per qualche truffa e quando si ricordano magari si siedono anche sui banchi di Camera e Senato. Anzi, no, su quelli del Senato forse non più. Mentre il Belpaese sprofonda, loro continuano a godere dei privilegi romani alla faccia delle dichiarazioni di facciata anti-crisi....

 

Cronaca
La lotta alla Sla produce il primo risultato straordinario
22:40 del 02/04/2014

FIRENZE - Non è solo la “stronza”, come la chiamava volgarmente ma simbolicamente il grande Stefano Borgonovo. Lui, che ci ha combattuto per anni, che non si è arreso a una carrozzina, la Sla ha sempre voluto sconfiggerla. Ha avuto il merito, da solo e con l’aiuto della moglie Chantal, di aprire il dibattito su una patologia rara e semi-sconosciuta, di spingere la ricerca a concentrarsi sulla Sclerosi laterale amiotrofica, una terribile malattia degenerativa che costituisce uno dei peggiori spauracchi dei nostri tempi e di cui ancora si sa troppo poco....

 

Cronaca
Cocaina, fiumi bianchi in giro per l'Italia
18:18 del 02/04/2014

MILANO - Artisti, naviganti, poeti? No, gli italiani si distinguono per ben altro. Se un tempo era la cultura a farci conoscere in giro per il Continente, oggi il destino è ben diverso. E decisamente meno roseo e lusinghiero. Che in Italia il divertimento e il piacere non fili per il verso giusto è fatto noto da tempo. Ma le ultime ricerche ci inseriscono nell’ennesima classifica in cui tutti gli Stati vorrebbero non essere annoverati. Droga, alcol, fumo, gioco, internet: l’Italia è tra i primi cinque paesi in Europa per malattie da dipendenza. Un...

 

Cronaca
Terza Guerra Mondiale, le grandi potenze sanno quando scoppierà
17:13 del 29/03/2014

MILANO - Vale il detto: “Uomo avvisato, mezzo salvato”. Ma se certe profezie si avverassero per davvero, l’umanità intera rischierebbe di essere spazzata via. Su internet rimbalza una notizia inquietante: qualcuno sarebbe a conoscenza della data di inizio del Terzo conflitto mondiale. In particolare, le grandi potenze avrebbero ricevuto alcune confidenze da parte di sensitivi che avrebbero indicato loro il giorno X, il punto di rottura del precario equilibrio di pace raggiunto oggi nel mondo. E la notizia di queste ore è che potremmo trovarci non...

 

Cronaca
Impronte digitali, dalla mano per risalire all'identità dei criminali
13:21 del 29/03/2014

UDINE - Come nelle storie che si raccontano ai bambini, è opportuno partire da un esempio. Una vicenda – vera, purtroppo – che aiuta a comprendere dove si potrebbe andare a finire. La sostanza è che in molti anche all’interno della politica stanno pensando di riproporre l’idea di un database elettronico delle impronte digitali. Una sorta di maxi-contenitore nel quale ciascun individuo può essere identificato dalle Forze dell’ordine qualora si renda protagonista di fatti contrari alla legge italiana. Se quel database esistesse, non ci sarebbero più dna...

 

Cronaca
Se volete vedere i fantasmi, programmate qui le vostre vacanze...
20:13 del 18/03/2014

VENEZIA - Chi non ci crede, si prepari a ricredersi. Non è questione di credenze popolari, di parole al vento. I fantasmi esistono, in molti ne sono sicuri. Pronti a giurarlo su ciò che hanno di più caro al mondo. E se volete vederli, ci sono tanti posti in cui andare. Lì, le strane presenze sono più propense ad uscire allo scoperto e mettersi in contatto con noi umanialdilà. Volete sapere dove programmare la prossima vacanza? Eccovi accontentati. Il Maniero della Rotta di Moncalieri è il primo punto verso cui dirigersi. Un castello abbandonato, tetro e...

 

Cronaca
Palermo ha un dubbio: sepolta una donna ancora viva?
13:24 del 15/03/2014

CARINI - La storia poteva essere la trama di un film, il filo conduttore di un mistero da snocciolare nei talk show delle tv pubbliche e private. Invece rimarrà confinata in un paese della Provincia di Palermo, Villagrazia di Carini, dove in molti sono convinti che sia stata tumulata una persona viva. Nella bara, insomma, non ci sarebbe un morto, ma un vivo. Da qualche ora è per sempre sottoterra, ma il mistero è destinato a rimanere. Si è creato un precedente, e la Sicilia ne parla a bassa voce, con enorme preoccupazione. Il bivio è di facile...

 

Cronaca
La Virtud Prohibida: i mass media e la morte...
10:20 del 06/04/0000

CATANIA - Tra gli anni quaranta e cinquanta il capo saldo cinematografico dello stivale fu il neorealismo, genere basato sul racconto dell’ordinarietà più o meno quotidiana affrontata non da eroi, bensì da persone comuni. Un obbiettivo puntato sulla realtà, per stanare la rarità del convenzionale. Con la venuta del terzo millennio in televisione si è fatto spazio un format (provenienza usa) vertente sulla messa in onda di vite umane in modo spietato ed immediato. A differenza del sopracitato neorealismo, che ricalcava le abitudini e le vicende popolari...

 

Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati